20160102

Silla: da oggi inizia la raccolta in 21 nuovi Comuni

Complessivamente, a fine 2016, saranno 74 i Comuni coinvolti
per un bacino di 290 mila abitanti


Prendono il via da oggi, 1° gennaio 2016, le raccolte svolte da SILEA SpA in 21 nuovi Comuni del territorio provinciale lecchese.
Ecco l’elenco dei Comuni interessati: Abbadia Lariana, Calco, Carenno, Casatenovo, Castello Brianza, Dervio, Dorio, Erve, Garbagnate Monastero, Imbersago, La Valletta Brianza e Santa Maria Hoè, Monte Marenzo, Morterone, Oggiono, Paderno d’Adda, Varenna, Vercurago e Verderio.

In particolare, nei comuni di Carenno, Erve, Monte Marenzo e Vercurago – oltre che a Calolziocorte – il servizio sarà svolto direttamente da SILEA SpA con la propria divisione dedicata.
A questi 21 nuovi comuni, altri 7 si andranno ad aggiungere nel corso del 2016. Al termine dell’anno, dunque, saranno 74 i Comuni interessati dal nuovo servizio svolto da SILEA SpA, per un bacino di utenti di 290 mila abitanti.
Si ricorda che i cittadini dei Comuni coinvolti dal servizio di SILEA SpA potranno utilizzare la nuova app “DifferenziaTi”, che contiene tutte le informazioni georeferenziate relative agli orari delle raccolte differenziate, oltre ad una serie di indicazioni concrete su cosa mettere nei diversi sacchi e contenitori e come conferire gli altri rifiuti nei centri di raccolta o nei contenitori stradali specifici (pile, farmaci, etc). Ancora, sarà possibile effettuare segnalazioni di mancata raccolta o disservizio direttamente dall’APP, eventualmente anche geolocalizzando la segnalazione e aggiungendo immagini dallo smartphone. L’APP fornisce infine una serie di informazioni sul calendario della pulizia meccanizzata delle strade.
Il cittadino potrà anche ricevere attraverso l’APP notifiche (alert) sui servizi, evitando così di esporre sacchi o contenitori in ritardo. Notifiche potranno essere ricevute anche per variazioni di servizi (come ad es. festività o altri motivi di spostamento della data di raccolta)

Si ricorda infine  la possibilità di utilizzare il numero verde 800 004 590 al servizio dei cittadini per tutte le necessità legate alle raccolte.