20160429

GARA GASTRONOMICA 4 ALLIEVI PER 4 PIATTI, CENA DI PREMIAZIONE IL 2 MAGGIO

L’atto finale del concorso promosso dall’Associazione Cuochi con il patrocinio di Confcommercio Lecco e Fipe Confcommercio Lecco


Serata conclusiva per il concorso “4 Allievi per 4 Piatti”, organizzato dall’Associazione Cuochi della Provincia di Lecco con il patrocinio di Confcommercio Lecco e della Fipe Confcommercio Lecco. Lunedì 2 maggio è infatti in programma la cena di premiazione della gara gastronomica: appuntamento alle ore 19.30 presso il ristorante Gabbiano di Aizzurro ad Airuno.

Il concorso, giunto alla seconda edizione, ha visto in gara i quattro istituti alberghieri provinciali che hanno ospitato ognuno una tappa: Istituto Professionale di Stato Graziella Fumagalli di Casatenovo, Centro Formativo Professionale Aldo Moro di Valmadrera, Fondazione Luigi Clerici di Merate e Centro Formazione Professionale Alberghiero di Casargo.
“Gli istituti hanno partecipato con quattro allievi. Ognuno si è concentrato su una portata: antipasto, primo, secondo e dessert – spiega il presidente dell’Associazione Cuochi, Vincenzo Di Bella -  I ragazzi hanno rivisitato, secondo la loro ispirazione e il loro punto di vista, la cucina del territorio. Siamo molto soddisfatti di questa seconda edizione che ha visto al via tutti e quattro gli istituti alberghieri della provincia, compreso l’istituto Clerici di Merate che l’anno scorso non c’era. Da subito abbiamo trovato grande entusiasmo sia da parte dei docenti che degli allievi”.
La Giuria, chiamata a esprimersi e a decretare i vincitori, era composta oltre che dal presidente Di Bella anche dagli chef Claudio Prandi, Ferruccio Castelli e Massimo Venuti e da due giornalisti locali (Stefano Cassinelli e Lorenzo Colombo).
Durante la cena finale di lunedì 2 maggio, a cui prenderà parte anche il presidente di Confcommercio Lecco, Peppino Ciresa,  verranno premiati la miglior scuola e il miglior piatto in concorso.