20160507

AL VIA LA NUOVA EDIZIONE DEL CONCORSO AGROALIMENTARE DI CONFINDUSTRIA LECCO E SONDRIO



Ha preso il via ieri, 6 maggio, la quinta edizione del Concorso Agroalimentare promosso dalla Categoria Merceologica Alimentare di Confindustria Lecco e Sondrio e dedicato agli allievi degli Istituti e dei CFP del settore alberghiero/ristorazione delle province di Lecco e di Sondrio.

Rafforzare il legame fra scuola e impresa con un progetto che stimoli gli studenti a realizzare proposte culinarie innovative, con un occhio particolare alle proprietà benefiche e nutrizionali del cibo, è lo spirito con il quale nasce il progetto che promuove lo sviluppo della creatività e favorisce il confronto, nella logica della crescita e del continuo miglioramento.
Ogni Istituto che aderisce all’iniziativa - PFP Valtellina di Sondrio, Istituto Alberghiero Alberti di Bormio e CFPA di Casargo - è invitato a prendere parte alla competizione con una propria squadra, composta da un insegnante di cucina, un insegnante di sala, tre allievi cuochi e tre allievi di sala iscritti al terzo anno.
La Giuria, composta da imprenditori del settore e professionisti della ristorazione, viene ospitata nel corso del mese di maggio - con un primo appuntamento in calendario oggi e altri due il 13 e il 18 maggio - per un pranzo presso ognuna delle realtà partecipanti, al fine di valutare il lavoro di ciascuna squadra chiamata a valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio.
Fanno parte della Giuria Tecnica per questa edizione del Concorso lo Chef Claudio Prandi con il ruolo di Presidente di Giuria, lo Chef e Presidente Associazione Cuochi Valtellina e Valchiavenna Fernando Bassi, il Direttore del Grand Hotel della Posta di Sondrio Giuseppe Chimienti e il Presidente delle Categoria Merceologica Alimentare di Confindustria Lecco e Sondrio Emilio Mottolini.
A questi si aggiungono alcuni imprenditori associati a Confindustria Lecco e Sondrio, che si alterneranno per i diversi appuntamenti.