20160501

CERNOBBIO: CON LA 3D EXPERIENCE IL MONDO DEL TESSILE GUARDA ALL’INNOVAZIONE


Costa Masnaga, 29 aprile 2016 – Si è tenuta il 26 e 27 aprile, presso una location sita nel centro di Cernobbio, la 3D Experience by Gaetano Rossini: una presentazione esclusiva e riservata che l’azienda ha deciso di dedicare ai suoi clienti e prospect.
Un’occasione per presentare le sue nuove collezioni realizzate coniugando l’esperienza nella realizzazione di tessuti tridimensionali con le straordinarie qualità delle fibre naturali. Le applicazioni del tessuto tridimensionale creato con fibre naturali non hanno più confini, è l’azienda Gaetano Rossini a dirlo, lanciando ufficialmente la sua nuova collezione dedicata al mondo dell’indoor, un tripudio di leggerezza ed eleganza per rinnovare il proprio concetto di arredamento. Il lino e la viscosa si uniscono in tessuti ideali per creare tendaggi unici e in alcuni casi, grazie agli ottimi risultati ottenuti per il test Martindale (tra i 19.000 e 21.000 cicli), a complementi d’arredo dal gusto raffinato; il cotone sposa invece il poliestere dando vita a vellutini scavati ideali per rivestire pannelli e pareti, capaci in fase di tintura di creare effetti bicolore grazie alla presenza delle due differenti fibre, l’una naturale e l’altra sintetica. Introdotti dall’azienda la scorsa stagione nel settore del fashion, i vellutini scavati realizzati in misto cotone – poliestere e i tessuti nei quali si uniscono lino e viscosa, se tessuti in un determinato modo, divengono i mezzi perfetti per essere applicati anche nel settore dell’arredamento.

Durante la 3D Experience by Gaetano Rossini i tessuti sono stati esposti su un espositore mobile trasformato per l’occasione in un guardaroba, dove i tessuti sono stati presentati come riproduzioni di t-shirt; una scelta che ha rimarcato lo stretto legame dell’azienda, non solo con il mondo dell’arredamento, ma anche con il mondo del fashion.