20160506

Da capo a leader, imparando a delegare

Grande partecipazione al seminario organizzato dal Gruppo Giovani di Api Lecco


“È impossibile gestire da soli la propria attività, è importante imparare a delegare”: questa la profonda convinzione sulla quale Alessandro Magnanensi, docente universitario e amministratore della società di comunicazione e psicologia Progetto Uomo, ha incentrato il corso sulla leadership organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Api Lecco in collaborazione con Federmanager e Fondazione Idi. Il seminario, che ha coinvolto una trentina di imprenditori, si è sviluppato in due pomeriggi, l’ultimo dei quali martedì 3 maggio.


“Mancando di formazione, la maggior parte dei piccoli imprenditori è deputata alla ricerca di individui cloni piuttosto che di soggetti con capacità e skills più elevate – ha spiegato Magnanensi - Ne deriva un forte accumulo lavorativo a carico dei titolari” che quindi delegano ai propri collaboratori solamente compiti limitati e di carattere esecutivo. Al contrario, proprio lo sviluppo di un processo di delega consapevole costituisce fattore essenziale per l’evoluzione delle risorse umane, definite da Magnanensi “uno dei capitali più importanti dell’azienda”, in quanto “la somma di più teste è superiore al singolo”.

Si rende, pertanto, necessario per l’imprenditore imparare a sviluppare la capacità di gestire relazioni, conflitti, creatività e idee, che sono linfa essenziale nelle attuali circostanze, caratterizzate da un mercato sempre più veloce e fluido, “dove la vera differenza consiste nel generare nuove idee, nuovi prodotti e nuove strategie” ha concluso il docente.


Particolarmente utile è stato il metodo di insegnamento, non limitato solamente alla parte teorica. “Come Gruppo Giovani Imprenditori siamo molto soddisfatti non solo della numerosa partecipazione al corso ma anche del riscontro positivo da parte dei presenti ai due momenti formativi - ha dichiarato Luca Lorenzetti, Presidente dei giovani di Api Lecco – La leadership rappresenta infatti un argomento molto interessante soprattutto se trattato alternando spiegazioni e aneddoti a suggerimenti sui comportamenti da adottare con i propri collaboratori e prove pratiche in gruppo. È stata un’esperienza davvero interessante e ringraziamo Idi e Federmanager per la collaborazione alla realizzazione del corso”.