20160507

L’assemblea di condominio: amministratori, magistrati ed esperti del mondo tecnico e giuridico a confronto


Si annuncia un convegno di studi particolarmente ricco di stimoli e approfondimenti quello che ANACI Lecco organizza per il prossimo Giovedì 12 maggio, dalle ore 14 alle ore 18,30 presso l’Aula Magna del Politecnico di Lecco in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri e l’Ordine degli Avvocati di Lecco, sul tema “L’assemblea di condominio e la conservazione delle parti comuni”.

Estremamente qualificato il parterre dei relatori che vede in una prima parte intervenire esponenti del mondo giuridico quali il presidente del Tribunale di Lecco dott. Ersilio Secchi (Cenni sulla durata dell’incarico di amministratore e i procedimenti di revoca nella giurisprudenza del Tribunale di Lecco), il direttore del Centro studi ANACI Lombardia avv. Eugenio Antonio Correale (Interventi conservativi e innovazioni alla luce della riforma), il magistrato del Tribunale di Milano dott. Giacomo Rota (Le attribuzioni dell’assemblea in tema di manutenzioni straordinarie e il fondo speciale), il magistrato del Tribunale di Lecco dott. Carlo Stefano Boerci (L’annullamento delle delibere assembleari: legittimazione ad agire e disciplina del conflitto di interessi).
Nella seconda parte del convegno sono previsti interventi del mondo tecnico e delle professioni, quali il prof. ing. Antonio Migliacci del Consorzio CISE-Politecnico di Milano, il prof. ing. Angelo Lucchini del Dipartimento ABC.Politecnico di Milano e il dott. ing. Antonio De Marco esperto di impianti tecnici (Processi di verifica e di conservazione delle componenti edilizie), il prof. arch. Ferruccio Favaron del Politecnico di Milano e Consigliere nazionale APPC (Riqualificazione degli edifici condominiali nell’ambito del processo della rigenerazione urbana e in funzione delle opportunità dell’ecobonus 2016) e  la prof.ssa arch. Annalisa Galante del Politecnico di Milano e del Centro studi ANACI Lecco (Le virtù degli edifici in campo energetico). A tenere la relazione conclusiva di sintesi, che sarà seguita da dibattito, l’avv. Laura Torri, direttore del Centro studi ANACI Lecco.
“Sarà il nostro più importante appuntamento annuale - spiega il presidente di ANACI Lecco, Marco Bandini - Riteniamo fondamentale che, attorno ad uno stesso tavolo, possano sedersi professioni fra loro diverse per approfondire a livello giuridico, legale, tecnico ed energetico il tema dell’assemblea di condominio alla luce della Riforma. Ciò va nello direzione di supportare il nostro impegno professionale quotidiano, oltre a collocarsi nello spirito di dialogo che intendiamo perseguire come associazione”.
“Il confronto, da sempre fondamentale fra professionisti, assume particolare importanza in una materia come questa, da sempre oggetto di un elevato contenzioso. - afferma l’avv. Antonio Corti, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lecco - Approfondirne i diversi aspetti e, soprattutto, conoscere le valutazioni di ordine tecnico e giuridico che guidano la riflessione su questo argomento vuol dire creare le condizioni per ridurre il contenzioso e, dove possibile, trovare un accordo fra le parti, anche in via extragiudiziale”.

“Ben volentieri condividiamo e supportiamo l’iniziativa di ANACI di portare ad un unico tavolo le componenti giuridiche e tecniche coinvolte nella impegnativa opera di conservare e far evolvere il patrimonio immobiliare di grandissimo peso economico a livello nazionale. - afferma l’ing. Antonio Molinari, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Lecco - In questo ambito il protocollo di intesa tra ANACI ed il nostro consiglio nazionale ci stimola a mantenere e migliorare queste sinergie”.