20160614

Gianpietro Asnaghi e Sergio Colombo a Villa Sirtori di Olginate


di Silvano Valentini
Una nutrita e gradevole serie di “Variazioni Pittoriche” in un’originale e intensa esposizione, patrocinata dal Comune di Olginate e aperta da sabato 11 giugno. La si può ammirare a Villa Sirtori, appunto di Olginate, fino al 19 giugno, con opere a olio degli apprezzati e popolari pittori Gianpietro Asnaghi e Sergio Colombo (da sinistra nelle foto)
e inaugurazione ufficiale della mostra avvenuta domenica 12 giugno, alla presenza, oltre che di un pubblico particolarmente attento e partecipe, anche di alcuni noti artisti del territorio, fra i quali Carla Colombo, Antonio Pelucchi e Luisa Pozzi.
Gianpietro Asnaghi di Meda (Monza e Brianza), presenta in questa mostra dei sofisticati lavori realizzati nei primi mesi di quest’anno di grande ricerca e sperimentazione sia tecnico-formale sia contenutistica, come ci ha ormai abituati da tempo, nello specifico degli ambienti urbani dai tratti schematicamente essenziali e in diverse versioni differentemente colorate caratterizzati in questa occasione, dopo il fecondo e creativo periodo delle stazioni ferroviarie, dagli edifici che si sviluppano in altezza, soprattutto milanesi, come ad esempio la Torre Velasca, la Torre Unicredit, il Grattacielo Pirelli, la Torre RAI e i Giardini Verticali (nella foto di centro la versione gialla).

Sergio Colombo di Carugo (Como), in un momento di grande visibilità mediatica, con esposizioni di successo a Berlino (con Gianpietro Asnaghi e Carla Colombo), Padova e Salerno e a fine giugno a Roma da Vittorio Sgarbi, ha diversificato positivamente in questa mostra di Olginate la sua vasta produzione artistica, con i paesaggi, da “Autunno al Parco di Monza” a “Il Resegone” (foto a destra), da inserire a pieno titolo nel filone del “Naturalismo Lombardo”, ma anche con evocative scene di vita quotidiana e lavorativa, come “Pizzo Cantù sotto i portici” e “Vendemmia in Val Curone”, e una “Crocifissione” di forte drammaticità e modernissima concezione compositiva.

La mostra “Variazioni Pittoriche” si può visitare, con ingresso libero, fino a domenica 19 giugno a Villa Sirtori di Olginate, in Piazza Marchesi d’Adda, dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 19,00 il sabato e la domenica e dalle ore 15,00 alle 18,30 nei giorni feriali.