20160611

Lecco e il Manzoni sui banchi di scuola

Nei giorni scorsi una troupe della Zenit Arti Audiovisive di Torino, coordinata da Francesca Portalupi, è arrivata a Lecco per una serie di riprese negli angoli più suggestivi dei luoghi manzoniani. Il filmato è stato commissionato a scopo didattico da un'importante casa editrice scolastica - la Loescher di Torino - per proporre un’edizione dei Promessi sposi  corredata da un DVD con immagini che possano catturare la fantasia degli studenti, liberando il romanzo dalla fama di “mattone” e avvicinandolo ai cuori dei ragazzi di oggi, che come Renzo e Lucia si innamorano e lottano intrecciando le loro piccole storie con la grande Storia.

Mauro Rossetto e Barbara Cattaneo, responsabili del Sistema museale urbanohanno condotto la troupe alla scoperta della villa di Don Lisander e sono stati intervistati a lungo sul rapporto fra Manzoni e il territorio lecchese. Grazie all'intervento della Lecco Film Commission e alla collaborazione degli Assessorati al turismo e alla cultura del Comune, in particolare dell'assessore Simona Piazza, le immagini della città, che hanno riguardato anche il monumento di piazza Manzoni da poco restaurato, arriveranno sui banchi di tutte le scuole d’Italia.