20160722

FINANZIATO UN PROGETTO DELLA PROVINCIA DI LECCO PER IL GIARDINO BOTANICO DI VILLA MONASTERO

La Provincia di Lecco ha ottenuto da Regione Lombardia un finanziamento di 12.000 euro per il progetto Servizi educativi per il Giardino Botanico di Villa Monastero di Varenna: progettazione e realizzazione in collaborazione con la Fondazione Minoprio, presentato sull’Avviso per la presentazione di progetti per la valorizzazione dei musei di enti locali o di interesse locale, sistemi museali e reti regionali di musei.


Dopo i numerosi interventi di valorizzazione del Giardino Botanico la Provincia di Lecco, attraverso il Conservatore di Villa Monastero Anna Ranzi, ha ritenuto di mettere a disposizione dei visitatori, notevolmente aumentati nel corso degli ultimi tre anni, un progetto complessivo che permetta alle varie fasce di pubblico un’adeguata lettura e una fruizione completa del Giardino, con un particolare approfondimento rivolto alle scuole.

Preziosa è la collaborazione con la Fondazione Minoprio di Vertemate con Minoprio, con cui la Provincia di Lecco dal 2001 ha attivato varie collaborazioni per significativi progetti.

Il progetto include un’attività tecnico-scientifica, con il supporto per consulenze botaniche, progettuali e fitopatologiche da parte del personale specializzato del Centro Mirt (Minoprio Ricerca e Trasferimento) della Fondazione Minoprio. Verranno realizzati un aggiornamento del censimento delle essenze botaniche e una valutazione fitosanitaria e fitostatica di tutte le specie arboree presenti nel giardino di Villa Monastero, anche per verificare la stabilità meccanica degli esemplari a rischio di cedimento.

Verrà inoltre realizzato un nuovo depliant sul Giardino Botanico Villa Monastero, che sarà stampato in più lingue con una rinnovata veste grafica e illustrerà in modo dettagliato le nuove sezioni botaniche introdotte in questi ultimi anni, consentendo al visitatore di seguire con maggiore consapevolezza questo affascinante percorso sensoriale.

Nella stagione primaverile e in quella autunnale saranno realizzati diversi laboratori legati all’educazione ambientale; verrà inoltre incentivata la promozione alle scuole attraverso il contatto diretto con gli istituti per illustrare in modo dettagliato ed esaustivo le caratteristiche del percorso didattico.

Il progetto prevede anche la progettazione e l’ideazione di un camp estivo, con l’obiettivo di educare i giovani al rispetto della natura e dell’ambiente, svolgendo in modo divertente diverse attività legate al mondo agricolo, senza trascurare un approccio piacevole alla sana alimentazione.

Il progetto ha costo complessivo di circa 39.000 euro e ha ottenuto un contributo da Regione Lombardia di 12.000 euro; la restante quota verrà finanziata grazie alle maggiori entrate dovute all’aumento dei visitatori di Villa Monastero, alle attività convegnistiche e agli eventi.


“Dopo il recente finanziamento di Fondazione Cariplo per gli elementi decorativi di Villa Monastero - commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano - questo ulteriore finanziamento di Regione Lombardia ci consentirà di continuare nell’opera di riqualificazione e valorizzazione del Giardino della Villa. Specie botaniche di pregio e collezioni rare e particolari hanno arricchito negli ultimi anni il patrimonio del Giardino; grazie all’ampliamento dei servizi educativi Villa Monastero potrà offrire ai visitatori un servizio più efficace e scientificamente appropriato, in linea con gli standard dei giardini delle altre dimore storiche lariane. Continua dunque il nostro impegno alla ricerca di nuove risorse per poter attuare altri progetti che abbiamo in cantiere, con l’obiettivo principale di mettere a disposizione della collettività Villa Monastero nella sua veste migliore”.