20160721

L'8 agosto parte la 29ma edizione del Festival Tra Lago e Monti, Iniziativa presentata in Confcommercio, Come dalle sue irigini prima la Bpl e ora la Deutsche Bank contribuisce nella crescita culturale del territorio lecchese


di Gianni Riva.
LECCO - Torna anche quest’anno  dal 8 al 25 agosto il festival Tra lago e monti, giunto alla 29^ edizione, un appuntamento molto atteso dagli appassionati di musica del territorio, che garantisce un’offerta culturale significativa anche in ambito turistico nel periodo estivo e si distingue per la qualità artistica delle proposte musicali ambientate, come di consueto, in chiese e luoghi di pregio artistico e naturalistico. Per dare un un numero nella precedente edizione oltre 5 mila gli spettatori nell'intera rassegna.
Tutto questo grazie alla determinazione e alla professionalità degli organizzatori, l’Associazione musicale Duomo di Milano e il direttore artistico Roberto Porroni, chitarrista di pregio nel panorama internazionale.
Il programma dell’edizione 2016 si avvale, come di consueto, di valenti interpreti musicali e di nomi illustri, e allo stesso tempo punta alla valorizzazione di giovani musicisti italiani e stranieri con il Premio Enrica Cremonesi che affianca il festival. Nella sala cdel'affresco nella sede della Confcommercio di Lecco la presentazione della manifestazione cuilturale-musicale che inizierà l'8 agosto nella chiesa  San Giorgio di Cremeno con le musiche di Piazzolla per concludersi il 265 nella splendida ornice di Villa Monastero a Varemma. 
"Anche quest’anno la Provincia di Lecco - ha sottlineato Samuele Biffi di Villa Locatelli - ha voluto mettere a disposizione Villa Monastero di Varenna per il concerto di chiusura della manifestazione, come segno tangibile di vicinanza e di apprezzamento per il festival". Tra Lago e Monti  dalle sue origini gode del contributo prima della Banca Popolare di Lecco e ora della Deutsche Bank. Alla presentazione per l'importante istituto di redito è intervenuto Massimo Furno responsaile degli sportelli della Banca. "Per la nostro istituto - ha detto Furno - questa iniziativa ha un importante significato perchè la Banca è vicina al territorio e tutto quanto contribuisce alla sua crescita". Alla presentazione della nuova edizione Antonio Peccati neo presidente della Confcommercio Lecco, Giuseppe Ciresta ex presidente dell'associazione e membro della camera di Commercio Gabriele Belluz sdell'uffco marketing dell'Acel e Alessia Silvetti swlla Fondazione Comunitaria Lecchese che contribuisce al Premio Cremonesi per giovani musicisti inserito nel festival. Alla 29ma edizione partecipano o comuni di Cremeno, Cassina, Introbio, Bazio, Bellano,Dorio. "Se siamo felici per il ritorno in rassegna del comune di Introbio non lo siamo per Pasturo, Varenna e Mandello che non hanno creduto a Questo evento": conclude il maestro Porroni. Titti i concerti in programma inizieranno alle 20.30. Una novità in questa iniziativa del 2016 la presenza di un nuovo amico pubblicitario r cioè il noto Galletto Valle Spluga,