20160805

BRIVIO, GRAZIE ALLA FIVA CONFCOMMERCIO LECCO RIENTRA IL CASO DELLE TASSE TRIPLICATE PER GLI AMBULANTI

Decisivo l’intervento del presidente Rino Barbieri: aumento Tosap sospeso,
a settembre nuovo incontro con il Comune


Gli ambulanti del mercato di Brivio possono tirare un sospiro di sollievo. Infatti, dopo l’allarme circolato nelle scorse settimane relativo all’imminente aumento della Tosap (che sarebbe triplicata nel giro di un anno!), la situazione pare tornata sotto controllo, grazie all’intervento della Fiva Confcommercio Lecco.

Nei giorni scorsi infatti il presidente della Fiva Lecco, Rino Barbieri, che si era subito interessato al problema e aveva denunciato l’assurdità di questo incremento, ha incontrato il sindaco di Brivio, Federico Airoldi, per fare il punto sulla vicenda della Tassa di occupazione del suolo pubblico da applicare alle bancarelle presenti al mercato di Brivio. “Ringrazio il sindaco per la disponibilità mostrata – spiega il presidente Barbieri – Dall’incontro che ho avuto con lui è emerso che la Tosap non verrà triplicata, perché si è trattato di un mero errore di calcolo da parte degli uffici. Il sindaco ha deciso di sospendere tutto e di fissare un nuovo incontro che si svolgerà a settembre. In quella sede approfondiremo la questione. Saremo presenti come Fiva e ci sarà anche il comandante della Polizia Locale. Possiamo già dire che l’incremento della tassa, se ci sarà, sarà in linea con quanto previsto dalle norme e di certo non sarà dell’ordine ipotizzato in queste settimane”.