20160914

A Desio fino al 2 ottobre Bruno Covelli al Caffè del Centro



di Silvano Valentini
Inaugurata in grande stile negli “Spazi d’Arte” a Desio la mostra personale di Bruno Covelli, uno degli esponenti più in vista del G.A.D., il Gruppo Artistico Desiano presieduto da Alda Pitzalis con vicepresidente Monica Catto che ha riaperto ufficialmente i battenti nei giorni scorsi, dopo la pausa estiva,
per le numerose attività artistico-culturali che lo attendono, a cominciare dall’affettuoso ricordo dell’amico pittore Mario Ferrucci, grande interprete delle opere di Caravaggio, a cui ha dedicato parecchi omaggi, e che se ne è andato prematuramente e all’improvviso pochi giorni fa.
Bruno Covelli, che tra l’altro, oltre a far parte del G.A.D., è anche un importante componente del gruppo di artisti che si trovano regolarmente presso i Padri Saveriani di Desio sotto la guida del maestro Fausto Bosaglia, presenta in questa originale mostra dal titolo “Quattro passi tra Musica e Pittura” un’ampia e variopinta carrellata di cantanti e musicisti, lui compreso, dal momento che è stato chitarrista in una band e che tuttora colleziona strumenti musicali, in particolare chitarre, a volte realizzate da lui stesso.
Scorrono così sotto i nostri occhi cantanti e musicisti di grande notorietà, da Jimi Hendrix a Michael Jackson, da Mina a Patty Pravo, inquadrati in virtuali cornici liberty o informali, omaggi a Klimt e al dripping di Pollock, con un particolare riguardo alla “Donna cannone” di Francesco De Gregori, ritratta in varie pose anche sensuali, il tutto in un’atmosfera di grande levità orientale, in quanto Bruno Covelli è anche docente di un corso del G.A.D. sulla cultura cinese e giapponese.

La personale di Covelli, inaugurata lunedì 12 settembre alla presenza del presidente onorario del G.A.D. Danilo Zaggia, del presidente del Centro Culturale Gabrio Casati di Muggiò Nazzareno Proietto, della nota scrittrice desiana Ketty Magni e di un folto pubblico, sarà aperta fino al 2 ottobre al Caffè del Centro in Via Conciliazione 17 a Desio dalle ore 9,30 alle 20,00.