20160924

CONVEGNO E CONCERTO DEDICATI ALLA MUSICA NELLA STORIA DEI SERVI DI MARIA E IN P. TUROLDO

Padre David Maria Turoldo è sempre nel cuore dei lecchesi che l'hanno amato e continuano a tenerne viva la memoria. Oggi pomeriggio a partire dallr 16 nella Sala conferenze Fondazione Monastero S. Maria del Lavello (Via Padri Serviti la prima iniziativa per ruicordare Oasre Turoldo. 

La musica ha avuto fin dalle origini un’importanza eccezionale nell’ordine e moltissimi  Padri Serviti  furono compositori, musicisti, organisti e organari; significativa anche la varietà di ingredienti sonori della loro vita religiosa e liturgica. Una storia interessante che sarà illustrata nel CONVEGNO da Marco Gozzi dell’Università di Trento e Giovanni Zanovello, professore presso la Indiana University negli U.S.A; alla conoscenza dei primi secoli contribuiscono inoltre Angelo Rusconi e Walter Chinaglia.
All’opposto estremo cronologico si colloca il contributo di p. Turoldo al canto liturgico, esplicitato nella traduzione poetica cantabile dei Salmi, con la quale Turoldo cercò di fornire canti di degna qualità alla liturgia post-conciliare in opposizione al degrado dilagante: su questo tema offrirà una testimonianza di prima mano il suo collaboratore musicale Ismaele Passoni.
Dopo il convegno, nel Santuario del Lavello alle ore 18 avrà luogo il concerto CON TUA LAUDE E CANTI, con Vera Marenco voce, Matteo Zenatti voce e arpa, Marcello Serafini viella e Luca Dellacasa voce e organo portativo.
La manifestazione è realizzata dalla Fondazione Monastero Santa Maria del Lavello con l’associazioneRes Musica – Centro ricerca e promozione musicale e con il festival Voces in collaborazione con il Comitato Lecchese per il Centenario della nascita di David M. Turoldo