20160929

È venuto a mancare ieri, martedì 27 Settembre, il Cavalier Giovanni Battista Limonta, Presidente del Gruppo Limonta


La Limonta si è costituita nel 1893 a Costa Masnaga, in una delle zone europee a più antica tradizione tessile. Negli oltre 100 anni dalla fondazione, scorre tutta la storia di un’azienda destinata in breve tempo a diventare una delle più prestigiose e stimate nel mondo del tessile Made in Italy.

Partita agli inizi del secolo con una produzione direttamente orientata al mercato (gobelin, matelassé, jacquard, velluti), Limonta sviluppa un’expertise così forte che la fa diventare un punto di riferimento obbligato per le più note firme dell’abbigliamento e dell’arredamento, sia italiane che internazionali.
Un notevole sviluppo dimensionale avviene negli anni '50, grazie ad una scelta strategica riassumibile nel concetto di "nobilitazione tessile" che ha portato l'azienda a diventare un sicuro nome di riferimento nel campo dei tessuti speciali, trattati e non, con possibilità di utilizzo in diversi settori: abbigliamento, pelletteria, calzature, arredamento, mantenendo la capacità di lavorare, modificare, arricchire il prodotto tessile senza mai snaturarlo.
Da quella scelta, lo sviluppo della Limonta è proseguito armonicamente, toccando di volta in volta diversi segmenti del mercato dell'abbigliamento (dai tessuti per impermeabili ai più leggeri cotoni per abbigliamento informale ai nylon con effetto seta), della pelletteria e delle calzature, mantenendo e perfezionando tutte le proprie esperienze.
Stile, tecnica e passione sono da sempre i motori dell'azienda Limonta, che l'hanno spinta ad innovare e a raggiungere l'eccellenza.

“La scomparsa del Cavalier Giovanni Battista Limonta - sottolinea Cristina Galbusera, Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio - segna una grave perdita per il mondo imprenditoriale e per il territorio, al quale il Cavalier Limonta ha sempre riservato particolare attenzione. Alla nostra Associazione viene a mancare la vicinanza di un uomo di grande valore, di uno di quei “capitani coraggiosi” che hanno contribuito alla grandezza del nostro sistema produttivo dando vita ad una realtà solida e protagonista di forte successo. Ci rincuora sapere che l’azienda è saldamente nelle mani della famiglia Limonta che, siamo certi, continuerà a garantirne la crescita sul territorio anche per il futuro”.

I funerali si svolgeranno domani, giovedì 29 Settembre, alle ore 10.30 presso la Chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta a Costa Masnaga.

Sempre nella giornata di domani, tutte le aziende del Gruppo Limonta osserveranno una giornata di chiusura in segno di ricordo.