20160909

FORMAGGIO DA...IMPARARE


Focus sull’alimentazione per i più piccoli: da Carozzi Formaggi, workshop per conoscere da vicino il formaggio.

L’alimentazione e le tematiche ad essa connesse hanno assunto considerevole importanza nella nostra società: mangiare sano è sempre più un obiettivo per preservare la propria salute e una buona pratica di vita da insegnare anche ai più piccoli. 

Molte aziende stringono infatti sinergie con le scuole, mettendo le proprie competenze a servizio degli alunni e degli insegnanti, perché se è importante seguire una dieta sana ed equilibrata, ancora più rilevante è conoscere come e dove vengono prodotti gli alimenti che vengono consumati.
Un esempio di questo connubio fortunato tra formazione e alimentazione è rappresentato da Carozzi Formaggi, azienda casearia di Pasturo (LC), che ha aperto in passato e apre tuttora le porte alle scuole per coinvolgere i bambini in attività legate alla produzione e alla stagionatura del formaggio, arte in cui può vantare una consolidata esperienza.
In un’iniziativa dall’evocativo nome “Topolini in trasferta”, Carozzi Formaggi propone alle scuole primarie workshop in cui i bambini, guidati da Marco Carozzi Responsabile di produzione e tra i portavoce della terza generazione aziendale - avranno la possibilità di vedere come si fa il formaggio, toccare con mano la consistenza delle forme e assaggiare il risultato di questo lavoro, in un’esperienza che coinvolge i cinque sensi. Ci sarà inoltre la possibilità di visitare l’azienda, conoscere le varie tipologie e fasi di stagionatura e degustare il prodotto finale, rigorosamente made in Valsassina.