20160903

Prosegue anche quest’anno la manifestazione dei “Sapori d’Autunno in Valvarrone”

Una delle più importanti rassegne gastronomiche del territorio giunta alla diciassettesima edizione con l’intento di promuovere il territorio della Valvarrone attraverso l’abilità culinaria e l’ospitalità dei ristoratori.

 Le ricette proposte sono frutto di un sapiente dosaggio che tiene conto della stagionalità e della tradizione culinaria della montagna: risotti ai porcini, ravioli di castagne o di zucca, polenta servita con selvaggina, stracotti e, fra le golosità, i dolci fatti in casa con noci e castagne o piccoli frutti. Senza dimenticare i taglieri  di formaggi d’alpe freschi e stagionati. Una vera festa per il palato.  Ma l’invito di fondo è anche quello di scoprire paesaggi incantati e viste mozzafiato: dalle cime del Legnone e del Legnoncino, attraversare i sentieri attorno ai rifugi e ai ristoranti per sentire i profumi dell’autunno.

Sono sei i ristoranti o rifugi che aderiscono all’iniziativa, a Introzzo sono ubicati metà degli aderenti, il ristorante Capriolo di Ferruccio Adamoli (fautore dell’iniziativa), il ristorante-pizzeria Piccolo Fiore di Walter Buzzella e il rifugio Roccoli Lorla di Luigi Sceresini. A Tremenico è il bar trattoria Legnone di Marco Rusconi che ingolosirà i clienti con i propri manicaretti, mentre a Sueglio il locale di Oscar Vacca Efisio che partecipa è il ristorante Süej. La Locanda Valvarrone degli affittacamere Mauro e Betty è invece il sito di Vestreno.
Sono in distribuzione le solite locandine riassuntive e un piccolo pieghevole con i menù che i ristoranti proporranno per tutte le domeniche, fino a novembre, cominciando da domenica 18 settembre. Anche la festività del primo novembre è compresa nel pacchetto di proposte che i ristoratori della Valvarrone presentano da ben diciassette anni, tanto che l’iniziativa è stata presa da esempio anche da altre località del territorio. Ogni ristorante si impegna a mantenere i menù indicati con un costo promozionale.
Anche quest’anno è presente una pagina Facebook, per avere notizie dell’ultimo minuto.
L’iniziativa è patrocinata e sostenuta dalla Comunità Montana della Valsassina, dall’Unione dei Comuni della Valvarrone, dalla Provincia di Lecco, da Confcommercio Lecco e dalla Sagra delle Sagre. La promozione e l’immagine sono state affidate sin dalla prima edizione a Paolo Cagnotto (Rosato’s advertising).