20161011

125 anni fa veniva inaugurato il Monumento nazionale ad Alessandro Manzoni

Oggi  compie 125 anni il Monumento nazionale ad Alessandro Manzoni sito nell'omonima piazza


Il monumento celebrativo del grande scrittore a cui è indissolubilmente legato il nome della nostra città fu inaugurato venerdì 11 ottobre 1891 alla presenza del poeta Giosuè Carducci e dell'allora Senatore Gaetano Negri, al cui discorso seguì la lettura di un testo a firma di Antonio Stopani, che non visse abbastanza da vedere inaugurata l'opera alla quale aveva dedicato tanta energia.

Questa primavera, al termine di complesso e sofisticato lavoro di restauro finanziato da uno sponsor privato grazie a una partnership fortemente voluta dall'amministrazione comunale lecchese, il monumento nazionale di Francesco Confalonieri dedicato alla memoria di Alessandro Manzoni ha riacquisito la vitalità e il vigore che merita un'opera di tale spessore e valore simbolico.
Il compleanno numero 125 del Monumento nazionale sarà ricordato anche nell'ambito della rassegna "Lecco Città dei Promessi Sposi" che inaugura venerdì 14 ottobre alle 18 alla Torra Viscontea con la mostra "La Rocca dell'Innominato, tra paesaggio, storia e letteratura".