20161011

Vicariato di Mandello. Centro di ascolto Caritas, nasce il Fondo “Mano solidale

Il Centro di ascolto Caritas, in collaborazione con le parrocchie del Vicariato di Mandello e sotto l’egida della Caritas diocesana, lancia il progetto “Mano solidale”.
Scopo principale dell’iniziativa è sostenere economicamente “inserimenti lavorativi” di persone in particolari situazioni di disagio economico o sociale.

Il progetto intende, in definitiva, ridare dignità alle persone attraverso l’occupazione e si pone in continuità con il Fondo dona lavoro costituito con l’iniziativa congiunta di Fondazione Caritas, Credito Valtellinese e donazioni della comunità, che ha messo a disposizione di ogni parrocchia della Diocesi 2.000 euro da spendere in voucher proprio per creare opportunità di lavoro.
Anche in questo caso verrà attivato un fondo costituito da  donazioni  e contributi. A beneficiarne saranno in primo luogo le persone in difficoltà e quelle che non hanno alcun reddito, o un reddito insufficiente. La loro selezione sarà frutto di una attenta analisi attuata dalla Caritas e dal Centro di ascolto del Vicariato.
Gli inserimenti lavorativi avranno luogo principalmente presso la Cooperativa sociale Incontro Onlus, che ha sede a Mandello e che dispone di un laboratorio in cui sono occupate persone con disabilità, in un ambiente lavorativo protetto, dove il lavoro viene utilizzato come strumento di crescita e stabilità per queste persone.
L’attività svolta è quella di assemblaggio per conto terzi.
“Il progetto denominato Mano solidale - spiegano i promotori dell’iniziativa - vuol essere un primo segnale importante che la comunità del Vicariato di Mandello potrà lanciare testimoniando di essere veramente cristiana”.
I parroci sostengono il progetto con inviti ad aderire attraverso il versamento di un contributo a favore del Fondo “Mano solidale”. Le risorse per alimentarlo potranno essere versate sul conto corrente “dedicato”, intestato alla Parrocchia Sacro Cuore, presso la filiale di Mandello della Banca della Valsassina - Credito Cooperativo (IBAN IT26 T085 1551 4900 0000 0700 405) indicando la causale “Fondo Mano solidale”, oppure tramite assegno bancario intestato alla Parrocchia Sacro Cuore, o ancora consegnando il denaro direttamente al proprio parroco.

L’iniziativa verrà presentata venerdì prossimo, 14 ottobre, alle ore 20.45 presso l’Oratorio Sacro Cuore di Mandello. La serata sarà aperta a tutti.