20161126

INDUSTRIA 4.0. ITALIA ED EUROPA VERSO LA FABBRICA INTELLIGENTE


Industria 4.0. Italia ed Europa verso la fabbrica intelligente è il tema dell’appuntamento con l’edizione annuale dei Convegni Internazionali di Confindustria Lecco e Sondrio che guarda alla sfida di Industria 4.0 come fattore di competitività, anche e soprattutto sui mercati internazionali.
L’appuntamento, in programma per martedì 29 novembre alle ore 16.00 presso la sede lecchese di Confindustria Lecco e Sondrio, si concentrerà su un tema sempre più centrale nel dibattito italiano ed internazionale, con i grandi cambiamenti collegati a quella che viene spesso definita come la “quarta rivoluzione industriale”.

Nella prospettiva di un futuro non lontano dove uomini, macchine e processi industriali saranno sempre più interconnessi, Confindustria Lecco e Sondrio propone un momento di riflessione che pone l’accento sulla centralità dell’innovazione digitale per la competizione internazionale, con un approfondimento sugli scenari che attendono le PMI. L’Italia sta infatti cogliendo la sfida con Industria 4.0 in un contesto dove altri Paesi, europei in particolare, già da tempo hanno avviato programmi di sviluppo dedicati. Sarà quindi interessante anche il confronto con le strategie di altri Paesi, in particolare la Germania, oltre all’approfondimento sugli strumenti per la digitalizzazione dell’industria europea attivati dalla Commissione Ue.
“Il tradizionale incontro organizzato dall’Associazione a fine anno - sottolinea Cristina Galbusera, Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio - lega il tema dell’internazionalizzazione a quello strategico per lo sviluppo delle imprese di Industria 4.0. Le aziende guardano infatti alle frontiere dell’innovazione digitale con sempre maggiore attenzione, anche come strumento di competitività a livello internazionale. Abbiamo però ancora molta strada da fare in questa direzione e le misure di sostegno agli investimenti da parte del Governo sono e saranno fondamentali nel nostro percorso graduale verso la fabbrica del futuro”.
Dopo l’apertura dei lavori da parte del Presidente Cristina Galbusera, interverranno: Marco Taisch, Professore Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale, Manufacturing Group, Docente di Advanced and Sustainable Manufacturing sul tema Industria 4.0: scenari attuali e futuri per PMI e manifatturiero; Anna Pelagotti, Funzionario della Commissione europea, DG Connect, Industria digitale sul tema Il punto di vista dell’Europa su Industria 4.0 e imprese digitali; Georg Egger, Fraunhofer Italia, Dipartimento di Automation&Mechatronics Engineering sul tema L’esperienza tedesca: la ricerca applicata della Fraunhofer-Gesellschaft; Giuseppe Scali, Responsabile Global Product Management ABB Italia sul tema Il caso ABB Spa- fornitore di tecnologia 4.0; Fabio Esposito, Direttore Generale Ghelfi Ondulati sul tema L’esperienza di Ghelfi Ondulati Spa - fabbrica digitale.

Nel corso dell’appuntamento verrà anche assegnato il riconoscimento dedicato alle imprese associate che si sono particolarmente distinte per il loro successo in campo internazionale, conseguendo risultati importanti in ambito export e di investimento, con il
conferimento del Premio l’Internazionalizzazione.
Lecco, 25 novembre 2016
Confindustria Lecco e Sondrio X