20161103

La Civica Scuola di Musica del Consorzio Villa Greppi compie trent’anni. Diamole un nome!


Una scelta che coinvolga allievi, docenti, istituzioni e cittadini: la Civica Scuola di Musica del Consorzio Brianteo Villa Greppi compie trent’anni e in occasione di questa importante ricorrenza verrà intitolata a una personalità di rilievo nel mondo della Cultura attraverso una modalità che sia partecipativa. Questa, infatti, la decisione presa dal Consorzio, che lascia a tutti i cittadini interessati la possibilità di scegliere tra due valide opzioni già in campo o, eventualmente, di proporne di nuove. 


Due, come detto, le personalità a cui il Consorzio ha rivolto l’attenzione: si tratta del maestroAntonio Guarnieri e del poeta, nonché librettista di famosissime opere, Antonio Ghislanzoni. Figure entrambe di primo piano, valide proposte per una scuola di Musica come quella che ha oggi sede nella Villa Mariani di Casatenovo.

Direttore d’orchestra, violoncellista e compositore, il nome di Guarnieri è particolarmente caro alla Scuola: padre di un altro grande maestro, Ferdinando (quest’ultimo marito dell’insegnante di canto della scuola, Edith Martelli), Antonio Guarnieri non è, forse, tra i nomi del panorama musicale che oggi ricordiamo di più, ma è stato certamente geniale. Direttore di opere al Teatro alla Scala, al teatro dell’Opera di Roma, alla Fenice, era persona schiva, severa, amante della disciplina e poco lo interessava la sua immagine o il successo: amava la musica e l’ha resa la sua vita. 

Lecchese di nascita e poeta di rilievo della seconda metà dell’Ottocento, Antonio Ghislanzoni è invece ricordato, oltre che per aver preso parte alla Scapigliatura, per essere stato autore di libretti di alcune tra le maggiori opere di Giuseppe Verdi, dall’Aida Don Carlos passando per la Forza del destino, e di altri operisti, tra cui Ponchielli, Gomes e Catalani. 

Il nome scelto sarà reso noto il 2 dicembre (alle 21, all’interno dell’Auditorium G. Fumagalli di Villa Mariani a Casatenovo), in occasione del concerto organizzato per il trentennale della Scuola. A esibirsi nel corso della serata saranno i docenti, gli allievi di oggi e alcuni dei numerosi ex allievi attualmente dispersi per il mondo musicale.

Sul sito del Consorzio Brianteo Villa Greppi (www.villagreppi.it) è possibile trovare altre informazioni sulle due candidature. Per dare il proprio sostegno a una delle proposte (o per segnalarne di alternative) inviare una mail all’indirizzo info@villagreppi.it entro e non oltre il 25 novembre 2016. Per informazioni:  info@villagreppi.it | tel. 039 9207160.