20161104

“LA GRANDE GUERRA: FOTOGRAFIE DAL FRONTE”, MOSTRA IN CONFCOMMERCIO LECCO DA OGGI 4 NOVEMBRE

L’esposizione frutto del lavoro di Giancarlo Airoldi, supportato nella parte storica da Gian Luigi Daccò; tra i promotori 50&Più Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco


Sarà inaugurata in una data davvero speciale la mostra “La Grande Guerra: fotografie dal fronte” promossa da 50&Più Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco. Infatti come giorno di apertura è stato scelto il 4 Novembre, festa istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella Prima Guerra Mondiale e data in cui ricorre la Giornata dell’Unità nazionale delle Forze Armate.

La mostra, che verrà ospitata nella hall di Palazzo del Commercio in piazza Garibaldi 4 a Lecco, è stata organizzata dal fotografo lecchese Giancarlo Airoldi che ha recuperato il materiale originario e in alcuni casi ha effettuato anche un lavoro di “restauro” delle immagini storiche appartenenti a militari e persone originarie del nostro territorio: queste fotografie (in totale quelle esposte sono una quarantina) sono state recuperate principalmente grazie alla collaborazione dell’Ana di Ballabio. Fondamentale per la riuscita della mostra è stato poi il lavoro sui testi di Gian Luigi Daccò, già direttore dei Musei Civici di Lecco: in particolare Daccò ha ripercorso le vicende dei militari anonimi fotografati e la storia cruenta della loro partecipazione alla presa di Gorizia.
Per la mostra è prevista una cerimonia di inaugurazione ufficiale, in programma venerdì 4 novembre alle ore 11.30: nella hall ci sarà il saluto delle autorità alla presenza dei due curatori dell’esposizione, ovvero Airoldi e Daccò.

La mostra, l’undicesima del 2016 ospitata nella sede di Confcommercio Lecco, sarà visitabile fino al 25 novembre negli orari di apertura al pubblico dell’associazione: dal lunedì al venerdì alla mattina dalle 8.30 alle 12.30, il pomeriggio dalle 14 alle 18 (venerdì chiusura anticipata alle 16.30).