20161128

PROVA DI CARATTERE PER LA NPO OLGINATE

Sul campo di Cernusco la NPO Olginate raddrizza nella seconda parte della partita, con il giusto atteggiamento sia tecnico che caratteriale, una situazione che al termine dei primi due quarti di gioco si era fatta realmente complicata.
Infatti i locali con un veemente inizio di assoluto furore agonistico, non permettevano ad Olginate di sviluppare le consuete trame offensive e , con veloci contropiede , si portavano ampiamente avanti nel punteggio. ( 16 a 7 nal termine della prima frazione e addirittura 30 a 17 per cernusco all'intervallo lungo ).
A parziale scusante per un inizio cosi balbettante c'e' da segnalare purtroppo l'ennesimo infortuinio muscolare per lo sfortunato Ivan Riva , schierato in quintetto iniziale da coach Galli, infortunio che naturalmente scombinava il piano partita iniziale preparato dal coach di Olginate. Anche Cernusco subiva purtroppo l'infortunio del suo giocatore di maggior talento, Stefano Mercante, ( distorsione alla caviglia ) , ma reagiva alla grande dominando oggettivamente i primi due quarti di gioco, approfittando intelligentemente del metro arbitrale alquanto tollerante nei contatti sotto canestro, metro da definire " lineare nella sua mediocrita' ".
Tutto un altro film  alla ripresa del gioco dopo l'intervallo lungo. Olginate opportunamente "stimolata" da coach Galli, rientrava sul parquet con il giusto atteggiamento che una squadra dalle sue grandi potenzialita' deve avere ed iniziava la inesorabile rimonta che la portava a pareggiare il punteggio al termine della terza frazione di gioco (41 a 41 ). Il trend positivo proseguiva anche nel 4 quarto dove , resistendo ad un ultimo tentativo di rientro da parte della compagine locale, Olginate allungava definitivamente concludendo vittoriosamente l'incontro per 65 a 57.
Coach Galli al termine dell'incontro, oltre a rammaricarsi per l'infortunio di Riva, rimarcava la solidita' mentale della squadra, elogiava la tenuta difensiva che , anche nei primi due tempi dove in attacco Olginate ha balbettato, ha permesso di non subire uno svantaggio esagerato.
Tra i singoli migliore in assoluto per NPO Tavola, autore di 13 punti tutti nei momenti importanti dell'incontro. Molto bene anche Marino' ( 15 punti ) , Beretta dominatore sotto le plance, e Milan, risvegliatosi nella ripresa dopo un inizio opaco.
Tabellini:
Olginate : zambelli 1, chirico, tavola 13, bassani 14, marino' 15, monte, beretta 7, milan 10, tagliabue 3, riva 2, marrazzo, albenga,
Cernusco : della flora, mercante 2, saturnino, zanchetta 6, antelli 15, sirtori, corti 9, galletti 2, bosio 6, cogliati 10, campeggi 4, binaghi 3.
Prossimo incontro contro Gardonese ad Olginate sabato 3 dicembre alle 21