20161114

Stagione 2016 – 2017 - Campionato Serie C GOLD 7° Giornata Andata

LUMEZZANE – NPO GORDON:
Lumezzane per il big match con Olginate ritrova Bona e Caramatti e quindi si presentano al gran completo mentre NPO GORDON sempre orfana di Maeregalli e Riva.


Proprio Bona, schierato dal 1' minuto lancia i suoi in attacco con buon impatto a cui rispondono Marino' prima e Zambelli poi con due canestri dall'arco per l'8-10 del 7'.
I lecchesi iniziano a macinare un gioco armonioso in attacco con ottime spaziature per i lunghi che mancano facili appoggi mentre Lumezzane sceglie di forzare da 3 non trovando canestri.
Al 9' sull'antisportivo che ferma Zambelli lanciato in contropiede arriva il primo break della partita che porta i lecchesi avanti 8-14 con cui si chiude il primo quarto.
La seconda frazione si apre con la tripla di Tagliabue e il canestro di Bassani per il max vantaggio 8-19 a cui risponde Marelli con una bella tripla che sblocca i suoi dopo 5' di black out.
Proprio l'ottimo cecchino Marelli decide di prendersi la squadra sulle spalle e ben coadiuvato dai grigi che puniscono oltremodo Milan a cui viene fischiato il 3 fallo che lo manda in panchina per 3 falli al 15'. Marelli continua nella marcia di avvicinamento e con il gioco da 3 di Asamoah porta i suoi sul 22-24 del 16' a cui risponde immediatamente da 3 un positivo Zambelli che viene imitato da Marino' da 3 per il 22-30 al 18' per poi poter chiudere al riposo lungo sul 24-34.
Il secondo tempo inizia con Bona che deve abbandonare per una ricaduta al ginocchio.
Con Olginate in campo senza esterni la partita si gioca nel pitturato ed Olivieri fronteggia i lunghi avversari alla sua maniera battendosi come un leone e dopo 5' il puntegggio e' 28-40 per un misero 4-6 fino a quando uno stratosferico Beretta vola in attacco per un tap in in schiacciata e 28-42.
Ci pensa Caramatti dall'arco per muovere i suoi mentre sul fronte opposto ancora Tagliabue guadagna spazi nel pitturato agevolando la rotazione della palla e al 27' il tabellone segna 31-44.
La partita diventa spigolosa e diventa ancora più difficile avvicinarsi al ferro fino al centro di Marino' per il 33-48 e chiudere sulla sirena del 30' sul 35-50.
Il gioco riprende con buoni canestri da entrambe le parti ma sono gli slavi Logic e Mitrovic a suonare la riscossa rientrando 45-56 al 33' , con immediato time out chiamato da Coach Galli.
Dopo due minuti di apatia offensiva ci pensano la coppia Bassani e Olivieri a muovere il punteggio mentre Lugic dall'arcoporta i suoi sotto la doppia cifra 53-61 del 36' per poi avvicinarsi ulteriormente con Marelli 55-61 a 200" dalla sirena.
Ma sara' l'ultimo lampo in quanto NPO abbassa la saracinesca in difesa e nonostante molti errori dalla lunetta chiude vittoriosamente la quarta trasferta con altrettante vittorie che vale l'aggancio

Comunicato Stampa 23 – 13 Novembre 2016
alla vetta della classifica in attesa di tornare al PalaRavasio sabato 19 Novembre ore 21,00 per un derby con CALOLZIO che vale il primo posto.

Tabellini:
LUMEZZANE: Marelli 16, Lugic 9, Asamoah 3, Mitrovic 3, Bona 5, Olivieri 9, Veronesi 7,


Caramatti 5,
NPO GORDON: Zambelli 10, Chirico ne, Tavola 1, Bassani 18, Marino’ 16, Monte ne, Beretta 8,

Milan , Tagliabue 13, Marrazzo , Albenga, All. Alessandro Galli