20161124

TORNANO I BALOCCHI COMASCHI PER LE FESTE DI NATALE


Da oltre 23 anni il Natale a Como è sinonimo di “Città dei Balocchi”: una grande festa per la città e per il territorio, organizzata da Consorzio Como Turistica che vede l’associazione Amici di Como impegnata come major sponsor, pensata e dedicata a tanti bambini e famiglie che possono trascorrere momenti educativi e ludici grazie a un’ampia proposta di iniziative gratuite capaci di accontentare i gusti e le attese di un ampio ventaglio di partecipanti.
Il calendario e gli aggiornamenti sono disponibili su www.cittadeibalocchi.it -  Facebook –Twitter -Instagram



GLI ANGELI
Il tema ispiratore di questa edizione sono gli angeli, un simbolo tradizionale del Natale. Una figura che rappresenta una delle immagini più ricorrenti nelle varie credenze e che unisce trasversalmente le diverse religioni, ispirando l’arte, la pittura, la scultura, la letteratura e il cinema. Nel caso della Città dei Balocchi, gli angeli sono stati fonte di ispirazione per moltissime aziende partner della manifestazione. Angeli realizzati in moltissime forme e in diversi materiali. Misurano quasi tre metri d’altezza gli angeli realizzati in tondini di acciaio inox dall’azienda Rodacciai, nei quali è stata espressa tutta l’esperienza artigianale degli operatori dell’azienda che con disponibilità ed entusiasmo si sono prestati per la concretizzazione di una simile opera. Non da meno è stata la disponibilità della ditta Tacchi che ha aderito all’iniziativa fornendo i meravigliosi prodotti di loro creazione. Trame fitte, lucenti, come la più preziosa seta sono alcune delle reti metalliche che hanno “vestito” gli angeli che i titolari dell’azienda hanno voluto accuratamente selezionare per lo scopo. Il tutto è stato completato dalla maestria degli studenti dell’Istituto Tecnico Superiore Setificio Paolo Carcano coordinati dalla professoressa Flavia Proserpio, che con il loro lavoro hanno coronato le imponenti e suggestive installazioni. Anche la Zetacarton è stata protagonista. Infatti, i bambini dei laboratori del Progetto Scuole potranno realizzare dei coloratissimi angioletti da utilizzare come decorazioni natalizie. Grandi angeli di cartone saranno poi posizionati all’interno della Chiesa di San Giacomo, luogo dove si svolgerà la mostra di presepi. Attorno al grande albero di Natale faranno capolino delle sculture verdi raffiguranti angeli realizzati da Nespoli Vivai. Anche la cornice degli edifici circostanti proporrà delle sagome di angeli proiettati sugli edifici. Sulla pista del ghiaccio faranno poi capolino degli angeli trasparenti, realizzati in resina dal Gruppo Gani. L’Angelo custode di Jacopo Ferioli è costruito con sfogliati di legno Tabu e viene rappresentato attraverso l’aspetto più evidente delle ali che si chiudono in avanti come un vestito a proteggere il corpo e il segreto della figura che a sua volta protegge al suo interno un messaggio di vita e conoscenza.

26 novembre – 8 gennaio
La Cattedrale, il Broletto, la chiesa di San Giacomo, gli edifici di piazza Duomo e piazza Grimoldi, il Vescovado, il Teatro Sociale, il Museo Giovio, il Tempio Voltiano saranno coinvolti in uno scenografico e suggestivo festival di proiezioni architetturali che da anni rappresenta un forte richiamo turistico per il nostro capoluogo. Sono state migliaia le foto scattate alle proiezioni realizzate da Consorzio Como Turistica con il contributo di Amici di Como e Fondazione Cariplo nell’arco delle ultime edizioni. Quest’anno un nuovo progetto artistico interesserà le piazze che diventeranno il cuore della manifestazione. Inoltre, a corollario del Como Magic Light Festival, il progetto di illuminazione e installazioni artistiche coinvolgerà altre zone della città, come piazza Vittoria con Porta Torre e la Fontana di Camerlata, una novità della 23° edizione.

IL GRANDE ALBERO DI LUCE
Fino all’8 gennaio
Un angolo di magia nel cuore della Città dei Balocchi! Anche quest’anno, infatti, in piazza Grimoldi torna il grande albero di Natale che regalerà un’atmosfera davvero suggestiva che terrà compagnia a cittadini e turisti dai primi di dicembre fino all’8 gennaio. Un abete alto oltre 16 metri, addobbato con migliaia di luci a led, sarà il centro ideale del festival di proiezioni architetturale che abbraccerà le piazze Duomo, Grimoldi e Verdi.
Per sottolineare il tema della 23° edizione, l’albero sarà attorniato da installazioni artistiche che raffigurano angeli.

CONCORSO FOTOGRAFICO
Per la sua 23ª edizione, la “Città dei Balocchi” riproporrà un’iniziativa che ha riscosso grande successo: il concorso fotografico dedicato al “Como Magic Light Festival”, per tanti amatori che ogni anno incorniciano in una fotografia lo spettacolo delle proiezioni architetturali. Come avvenuto lo scorso anno, gli scatti giudicati vincenti saranno esposti in occasione di una mostra nel nuovo anno.
La partecipazione al concorso è gratuita.
Tipologia di partecipanti: fotografi amatoriali
Inviando le immagini i soggetti partecipanti le liberano per usi commerciali.
TIPOLOGIA DELLE FOTOGRAFIE
Le opere inviate devono essere di totale proprietà dell’autore il quale dichiarerà, in sede di iscrizione, di possedere tutti i diritti sugli originali. Ogni partecipante potrà inviare un numero massimo di 3 fotografie, sia a colori che in bianco e nero, JPG in bassa risoluzione. Successivamente le foto selezionate dalla giuria verranno richieste in alta risoluzione.
TEMA DELLE FOTOGRAFIE
Como Magic Light Festival
I partecipanti avranno il compito di immortalare le proiezioni architetturali che coinvolgeranno il centro di Como e piazza Camerlata nel periodo natalizio.
Life Electric
I fotografi potranno ritrarre nei suoi molteplici spunti creativi il monumento dedicato ad Alessandro Volta, collocato sulla diga foranea.
TERMINE E MODALITA’ DI CONSEGNA
I files dovranno pervenire entro l’8 gennaio 2017 a comoturistica@tin.it, con indicato, come oggetto della mail, la dicitura CONCORSO FOTOGRAFICO COMO CITTA’ DEI BALOCCHI.





Si raccomanda di precisare nelle e-mail i dati necessari per permettere la corretta attribuzione a ciascun partecipante delle proprie opere (nome, cognome, indirizzo).


PISTA DEL GHIACCIO
Piazza Cavour 26 novembre – 8 gennaio
Un’iniziativa attesissima e consolidata, anche quest’anno farà il suo ritorno in piazza Cavour la pista del ghiaccio che offrirà momenti di svago sui pattini. Dal 26 novembre all’8 gennaio, giovani, adulti e bambini potranno trascorrere qualche ora di divertimento cimentandosi nel pattinaggio. La pista di ghiaccio sarà gestita da personale qualificato e il ricavato, dedotti i costi di realizzazione e di gestione, verrà devoluto in beneficenza a Croce Azzurra Como Onlus.
Il contributo richiesto per l’ingresso in pista è di 5 euro.
ORARI:
Da lunedì a venerdì: dalle ore 14.30 alle ore 23.00
Sabato, domenica e festivi: dalle ore 10.00 alle ore 23.00
Chiusura: il giorno di Natale

MERCATINO DI NATALE
26 novembre – 8 gennaio piazza Cavour – via Plinio
In un’atmosfera suggestiva di luci e colori, piazza Cavour e via Plinio si trasformano per ospitare le famose casette in legno del Mercatino di Natale della Città dei Balocchi, entrato da alcuni anni fra le mete più famose del turismo legato ai famosi mercatini natalizi che muove milioni di turisti in tutta Europa, portando a Como migliaia di visitatori. Punto di incontro della cultura locale e non, offre un allestimento realizzato ad hoc, tra i sapori delle tradizioni del Natale e dell’allegra atmosfera dei giorni di feste. Dal 26 novembre all’8 gennaio circa 40 espositori proporranno prodotti tipici della tradizione gastronomica, oggettistica e idee regalo. Dopo il successo dello scorso anno, saranno presenti anche dei punti ristoro che permetteranno ai visitatori di degustare i prodotti tipici. Si potrà anche vivere l’atmosfera dei più famosi mercatini tirolesi, presenti a Como con una folta delegazione dell’Alto Adige che proporrà Tirol Event, una variegata proposta di piatti tipici affiancata da un’esposizione di prodotti e oggetti dell’artigianato natalizio. Special Guest del Mercatino sarà una Stella Michelin, I Tigli in Theoria, che proporrà la degustazione di alcuni piatti tipici elaborati dalla sua brigata di cucina, una festa per i sensi di chi vuole apprezzare la varietà dei sapori freschi e genuini della tradizione del nostro territorio, con un pizzico di originalità e creatività a prezzi popolari.


MOSTRA DI PRESEPI
8 dicembre – 8 gennaio chiesa di San Giacomo -
La mostra di presepi rinnova il suo appuntamento con grandi e piccini. Ospitate all’interno della Chiesa di San Giacomo, grazie alla collaborazione ed alla disponibilità della Curia di Como, saranno esposte le opere di artisti e amanti del presepe. Questa edizione della mostra sarà come sempre dedicata ai presepi di provenienza locale, con ambientazioni nostrane, dalle corti della Brianza ai luoghi della memoria. Animatori e guide sveleranno i segreti del presepe, un percorso tra storia e manualità, per conoscere un’arte che rappresenta il simbolo del Santo Natale nelle nostre case. Quest’anno un occhio di riguardo sarà dato ad una figura sempre presente nel presepe e simbolo di questa edizione della manifestazione, ovvero l’angelo: un’installazione artistica dello





scultore Giuseppe Orsenigo, un angelo in legno con un gioco di specchi che moltiplica all’infinito l’immagine delle ali sarà presente all’interno di San Giacomo. Novità di questa edizione anche la presenza, all’interno della mostra, di un’inglesina, grazie alla collaborazione e all’entusiasmo dei Cantieri Nautici Ernesto Riva di Laglio.


CONCERTO DI NATALE
16 dicembre - Duomo di Como
Il Duomo di Como ospita un evento prestigioso inserito nell’ambito della Città dei Balocchi.
Un regalo della manifestazione natalizia a tutti i comaschi per augurare un Buon Natale in musica, grazie al contributo di Regione Lombardia e alla disponibilità della Chiesa Cattedrale.
Orchestra Lirica I Pomeriggi Musicali
Coro da Camera Hebel
Soprano, Barbara Massaro
Direttore, Alessandro Cadario
Programma:
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) Exsultate, Jubilate KV165
-Exsultate, Jubilate
-Recitativo
-Tu virginum corona
-Alleluia
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) Sinfonia in sol minore n°40, KV550
-Molto Allegro
-Andante
-Menuetto
-Allegro Assai
Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594) Ave Regina Coelorum
Isabella Leonarda (1620-1704) Ave Regina Coelorum
Girolamo Deraco (1976) Ave Maria*
(Prima esecuzione assoluta)
Eva Ugalde (1973) Ave Maris Stella
Eriks Esenvalds (1977) Stars
John Rutter (1945) Star Carol

RUOTA PANORAMICA dal 26 novembre all’8 gennaio - Giardini a lago
Quest’anno torna ai giardini a lago la tradizionale ruota panoramica per guardare la città dall’alto e vedere tutto sotto un altro punto di vista.. In un attimo si sale ad alta quota e si vive l’illusione di stare tra le nuvole lasciando vagare lo sguardo sul lago e sulla nostra città illuminata a festa, con una visuale privilegiata sul monumento Life Electric!
Adatta ai bambini, ma anche ai genitori! (iniziativa sostenuta da Bianchi Group)

GIOSTRA DEL SETTECENTO dal 26 novembre all’8 gennaio piazza Volta
E sulla Giostra, i più piccoli potranno viaggiare con la fantasia, per sentirsi cavalieri e principesse nella suggestiva Piazza Volta.


CASTELLO DEI BALOCCHI
8 dicembre – 30 dicembre – Broletto, piazza Duomo, Como
A due anni di distanza il Museo del Cavallo Giocattolo di Grandate ritorna nel cuore di Como per un evento unico, in cui la magia del Natale trasformerà nuovamente le sale del Broletto di Como in un castello incantato dove sono custoditi preziosi balocchi. Chi varcherà la soglia del grande salone del Broletto entrerà a far parte di un mondo popolato da antichi giocattoli: graziose damine in porcellana vestite di seta e di organza, scattanti destrieri scolpiti nel legno, eleganti e moderne bambole in vinile regaleranno a grandi e piccoli emozioni speciali. Sarà come entrare in una vera fiaba natalizia che avrà come protagonisti i balocchi natalizi per eccellenza: le bambole e i cavalli.
UN OSPITE D’ONORE
LA COLLEZIONE DEL GIOCATTOLO GIULIO SUPERTI FURGA
del Museo Civico di Canneto sull’Oglio (MN)
Per rendere ancora più unico e speciale questo Natale, il Museo di Grandate ha deciso di invitare un’altra eccellenza museale dedicata ai giocattoli: la Collezione del Giocattolo di Canneto sull’Oglio, intitolata a Giulio Superti Furga, nipote del fondatore nel 1880 della storica azienda Furga, prima industria italiana produttrice di bambole.
Sessanta tra gli esemplari più belli e preziosi del celebre museo mantovano racconteranno la vicenda del distretto cannetese, un autentico Paese dei Balocchi, dove tra gli anni Quaranta e Sessanta del Novecento erano attive più di decine di fabbriche di giocattoli. La collezione è un viaggio nel tempo in compagnia di testimoni speciali: dalle prime bambole in cartone pressato, passando dalle bambole in ceramica degli anni Venti elegantemente vestite, alle bambole teen-ager degli anni Sessanta che strizzavano l’occhio alle mode del tempo e ai materiali più moderni, fino alle serie più commerciali che coincisero con la fine della storica produzione cannetese.
Visitare il Castello dei Balocchi sarà quindi un’occasione unica per conoscere questa preziosa collezione e per sognare insieme a Susanna, Sylvie, Sheila e Simona, le celebri bambole amiche degli anni Sessanta, apprezzare i vestiti di Odette, divertirsi ad immaginare Isabella nelle sue stravaganti attività e coccolare Rosebonbon, Andrea e Cicciotta, i teneri bebè cannetesi.
DIVERTIRSI E SOGNARE NEL CASTELLO DEI BALOCCHI
Appuntamenti per i bambini
Un calendario ricco di appuntamenti dedicato ai bambini animerà il Broletto per tutto il mese di dicembre. Una ricca kermesse di eventi tra laboratori creativi, “visite giocate” alla scoperta delle bambole e dei cavalli giocattolo esposti, racconti animati dal sapore natalizio, spettacoli teatrali per tutti i gusti e tante altre sorprese.
I LABORATORI
Il Castello dei Balocchi oltre a custodire preziose testimonianze del passato sarà un laboratorio per la creatività dei bambini. Sarà un luogo unico, capace di far rivivere agli adulti l’antica emozione del giocattolo e di generare nei più piccoli il desiderio di crearsene uno da sé. Un luogo che stimola la fantasia dei bambini e li accompagna passo dopo passo nella creazione di un vero giocattolo da portare a casa.
SPETTACOLI E RACCONTI
Un susseguirsi di racconti animati e di spettacoli si alterneranno sul palcoscenico del Castello dei Balocchi. Tra i protagonisti di questi racconti non mancheranno elfi, Babbo Natale, renne, ma anche i racconti della tradizione che lasceranno i bambini a bocca aperta. Ad aumentarne l’emozione i piccoli spettatori potranno assistere agli spettacoli dondolando dolcemente su veri cavalli a dondolo in legno.




VISITA I BALOCCHI DEL CASTELLO!
I bambini saranno guidati alla scoperta delle bambole e dei cavalli giocattolo più belli prodotti nel corso del Novecento dalla storica azienda italiana Furga. Saranno protagonisti di una “visita giocata” pensata per stimolare la loro fantasia in maniera ludica e divertente.
Tutti gli eventi del Castello dei Balocchi sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili


PALIO DI NATALE
3, 4 dicembre - Broletto
Al Broletto, sede ideale, si respira per due giorni aria di Medioevo con i volontari del Palio del Baradello che propongono una serie di attività per i bambini ispirate all’epoca di Federico Barbarossa. Grazie alla presenza di alcuni figuranti che impersonano l’imperatore e l’imperatrice, il frate, lo scribacchino e tanti altri personaggi, i partecipanti potranno vivere un momento particolarmente suggestivo: l’investitura, da cui ogni bambino uscirà cavaliere e ogni bambina dama. Ci saranno poi laboratori di origami e altre attività creative.

MAGO VALERY
10, 17 dicembre - Biblioteca ore 16.30
8 gennaio ore 15.00 – 16.00 - Broletto
Natale è un mondo magico e con il mago Valery la magia raddoppia. Appuntamento da non perdere fra numeri di prestidigitazione, incredibili apparizioni, sparizioni e tante altre piccole magie. Una valigetta, una bacchetta, un cappello, un mazzo di carte…ecco il mago Valery, il re dei maghi!
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili!


ARRIVA BABBO NATALE
24 dicembre ore 16.00 Broletto
Appuntamento imperdibile per tutti i bambini di Como, e non solo. L’arrivo di Babbo Natale rappresenta il culmine della Città dei Balocchi, un evento straordinario che richiama in piazza migliaia di famiglie, accorse per salutare Babbo Natale.
Quest’anno i regali che verranno distribuiti il pomeriggio della Vigilia saranno impacchettati da straordinari aiutanti di Babbo Natale, i ragazzi del centro diurno per persone con disabilità dell’associazione La Nostra Famiglia di Via Zezio, 8, Como.

IL BATTELLO DEI BALOCCHI - PIROSCAFO PATRIA
10-18 dicembre Passeggiata Amici di Como
Grazie alla disponibilità della Navigazione Lago di Como, il piroscafo Patria celebra il matrimonio fra modellismo ferroviario e navale, in collaborazione con Comointreno e Model Navi Lario. I saloni di poppa e di prua dello storico battello saranno allestiti con treni e imbarcazioni in scala ridotta. E si potranno ammirare anche modellini dei monumenti di Como di Angelo Tagliabue. E’ in programma inoltre una doppia premiazione della Mostra Concorso - Alessandro Civelli che quest’anno avrà due sezioni: fermodellismo e imbarcazioni del lago di Como. Premiazione concorso di modellismo Alessandro Civelli sezione “Imbarcazioni lago di Como” (domenica 11) e “Fermodellismo” (domenica 18). E poi una grande sorpresa per bambini e adulti!


PIROSCAFO CONCORDIA
6,7,8,9 dicembre - Piazza De Gasperi
Il Concordia, gioiello della Navigazione Lago di Como, sarà visitabile dal pubblico che potrà ammirare la pregevole opera di restauro che ha permesso allo storico piroscafo, varato nel 1926, di tornare sulle acque del Lario. La Navigazione lo ha rimesso a nuovo, mantenendo l’autentico motore a vapore e arredando gli interni secondo il gusto e lo stile anni ’30. Nei giorni 6-7-8 dicembre a bordo verrà proposta l’attività “Angeli in pizzo”, dimostrazione della lavorazione al tombolo del famoso “Pizzo di Cantù” a cura delle merlettaie della Cooperativa Produzione Merletti. Le merlettaie tradizionalmente apprendevano i trucchi del mestiere in famiglia dalla mamma, dalla nonna o anche dalla suocera; ognuna di loro si è specializzata nella realizzazione di alcuni punti di lavorazione, cosicché è ora possibile realizzare merletti meravigliosi sfruttando le singole capacità di ciascuna esecutrice. La Cooperativa Produzione Merletti è attiva dal 1920 e ha mantenuto fino ad oggi questa antica arte del ricamo a mano.


NATALE IN ENERXENIA
Sportello Enerxenia Via Vittorio Emanuele, Como
Enerxenia aspetta tutti i bambini presso il suo Sportello di Via Vittorio Emanuele, 93 a Como, con divertentissimi laboratori a tema natalizio.
Sabato 26 NOVEMBRE 2016
10:00 - 11:30 Dolci Biscotti - L’energia più dolce che c’è
11:30 - 12:30  Truccabimbi
15:00 - 16:00  Sculture di palloncini
16:00 - 18:00  Laboratorio creativo - La luce che ti scalda
18:00 - 19:00  Truccabimbi e palloncini
Sabato 17 DICEMBRE 2016
10:00 - 11:30  Costruisci il tuo giocattolo
11:30 - 12:30  Truccabimbi
15:00 - 16:00  Sculture di palloncini
16:00 - 18:00  Laboratorio creativo “La campanella di Babbo Natale “
18:00 - 19:00  Truccabimbi e palloncini
A tutti i bambini che parteciperanno verrà offerto del gustosissimo e morbidissimo zucchero filato!
www.se6diquiallora.it - Facebook “Se 6 di qui allora”
da Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini

IL BARBIERE DI VANIGLIA
3 dicembre ore 16.00 - Teatro Sociale, Como
Gioachino ha due grandi passioni: la musica e la cucina. Non sa proprio scegliere cosa gli piaccia più fare. Il dilemma si risolve quando Filippo, amatissimo allievo di Gioachino, disperato perché è innamorato, ma non sa come dichiararsi, gli chiede aiuto. Basterà preparare un’opera sopraffina che metta di buon umore per la sua armonia di suoni e sapori: una piccante storia d’amore tra due giovani che chiameremo Rosina e Conte; qualcuno che si opponga e costui lo chiameremo Don Bartolo. Ma per garantirci un dolce e lieto fine, ci serve anche un aiuto, un vecchio servitore di nome Figaro il tutto in una città lontana, a Siviglia… E fare il barbiere: il barbiere di Siviglia. Anzi no… un barbiere… di vaniglia, per un’opera ancora più dolce.
Ritiro obbligatorio del biglietto presso il Teatro Sociale di Como.
Ingresso gratuito grazie al contributo di Como Città dei Balocchi.




NOTE SOTTO L’ALBERO - Piazza Grimoldi
3 dicembre
8 dicembre
17 dicembre
23 dicembre
26 dicembre 
Ore 16.00
CodiceVoce è un gruppo vocale nato dall’aggregazione di alcuni elementi dell’Associazione Musicale Vocinvita. La loro comune passione per il canto li ha portati a realizzare brani d’insieme arrangiati a più voci. Essi sperimentano così la bellezza del canto corale e nel contempo mettono a disposizione la propria voce per iniziative a scopo sociale e benefico. CodiceVoce è composto da: Federica Albanese, Cristina Butti, Silvia Mantegazza, Paola Sanfelice, Fabrizio Brivio, Vincenzo Gentile, Marco Sbaffi.
www.vocinvita.com - codicevoce@gmail.com – codicevoce.weebly.com


NATALE AD ALBATE
18 dicembre ore 16.00 piazza Tricolore - Albate
Il Corpo Musicale S. Luigi di Briosco (MB) propone ad Albate il “Concerto di Natale” con il suo ensamble che comprende circa 40 giovani musicisti coinvolti in un progetto musicale che spazia tra brani originali per banda, arrangiamenti di colonne sonore, grandi classici e musiche moderne, vantando esperienze sia nazionali che internazionali. Fra i brani in programma: Hallelujah di Leonard Cohen, Hey Jude di John Lennon e Paul McCartney, Il valzer delle candele di Auldlang Syne, Tu scendi dalle stelle, Stille Nacht, Happy Xmas di John Lennon e Jingle Bells Rock di Bobby Helms.


NATALE A SAGNINO
4 dicembre ore 16.00 Centro Sportivo Sagnino
Sagnino sarà ancora sede della Città dei Balocchi per una domenica davvero speciale. All’interno del Centro Sportivo, sito in via Segantini, i bambini potranno trascorrere qualche ora di divertimento a bordo di divertentissimi miniquad che saranno messi gratuitamente a disposizione dei giovani visitatori. La Città dei Balocchi vuole così offrire l’occasione ai bambini che vivono fuori Como di trascorrere qualche ora avvolti dalla magia della Città dei Balocchi.

TRENINO DEI BALOCCHI
Fino all’8 gennaio
Come ogni anno, il trenino della Città dei Balocchi effettuerà un tour del centro e delle vie limitrofe per offrire un servizio turistico e allo stesso tempo per portare in città il clima natalizio. Inoltre, il trenino offrirà un servizio agli ospiti della Ca’ d’Industria di via Brambilla che effettueranno un tour panoramico delle iniziative della manifestazione.










NATALE IN DIVISA
Un rapporto che si rafforza di anno in anno quello instaurato tra la manifestazione e le Forze dell’Ordine cittadine che ogni anno rinnovano la loro presenza nel calendario della Città dei Balocchi.
Per le scuole, come per il pubblico nei fine settimana e nel lungo ponte dell’Immacolata, sono previsti i consueti incontri di educazione civica e stradale con le forze dell’ordine che ogni edizione dispensano consigli e informazioni utili, affinché i bambini di oggi diventino i bravi cittadini di domani.
Polizia di Stato, Polizia Locale, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Carabinieri sono partner privilegiati della manifestazione e, ogni edizione, prestano il loro tempo per dedicarsi ai giovanissimi visitatori, con attività ludiche e didattiche coinvolgenti.
CARABINIERI
10, 11, 17, 23 dicembre
Piazza Volta
GUARDIA DI FINANZA
A sorpresa!
POLIZIA DI STATO
8, 18 dicembre
6 gennaio
Piazza Volta
POLIZIA LOCALE
17, 18 dicembre
Piazza Cavour
POLIZIA PENITENZIARIA
8, 9, 10, 11 dicembre
Via Maestri Comacini
VIGILI DEL FUOCO
17, 18 dicembre
Via Maestri Comacini

E ANCHE A CERNOBBIO E TREMEZZINA
Non solo a Como, Città dei Balocchi rinnova la sua collaborazione con Cernobbio e si estende alla collaborazione fino alla Tremezzina dove sono allestiti splendidi presepi e dove a Villa Carlotta vengono organizzati una serie di laboratori e di animazioni per bambini.

NATALE IN TREMEZZINA - Presepi a Tremezzina
Un percorso alla scoperta degli angoli più suggestivi di uno dei Borghi più belli d’Italia
Dal 7 dicembre al 15 gennaio
“Presepi nei borghi”
tutti i giorni dalle 9 alle 20 presepi aperti nei vari borghi, un’occasione per una passeggiata nei centri storici più suggestivi di Tremezzina
“Lo Stupore dei Pastori” – mostra di Presepi e diorami in villa del Balbianello, alla casa dei presepi di Bonzanigo e in san Bartolomeo a Tremezzo.
“la Magica notte dei Presepi” sabato 17 dicembre dalle 18. Un percorso dall’aperitivo al dolce per i presepi di Tremezzo e gran finale con apertura notturna di Villa del Balbianello
“Eventi ai Presepi” dal 26.12 al 6.1 merende ed aperitivi presso i presepi.





DICEMBRE A VILLA CARLOTTA
Giovedì 8 dicembre 2016
CREA IL TUO CENTRO TAVOLA
Orario: 14.30 - 16.00
Manca poco a Natale e di sicuro avrete iniziato a pensare al pranzo del 25 dicembre e alle decorazioni, dove non può mancare un centrotavola creato su misura. I giardinieri di villa metteranno a vostra disposizione esperienza e abilità manuale per insegnarvi a comporre un pezzo unico di arte floreale.
Posti limitati, tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
Venerdì 9 dicembre 2016
GHIRLANDE NATALIZIE HOME MADE!
Orario: 14.30 - 16.00
Date il benvenuto al Natale, ai vostri amici e ai vostri familiari appendendo sulla porta di casa una ghirlanda fatta con le vostre mani. Grazie ai giardinieri di villa sarà facile apprendere la tecnica per realizzare la vostra creazione home made!
Posti limitati, tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
Sabato 10 dicembre 2016
ADDOBBI NATALIZI RECYCLED
Orario: 11.00 – 12.00
Orario: 14.00 – 15.00
Esposizione e dimostrazione: 10.00-16.00
Avete già pensato agli addobbi natalizi? Usando solo carta di recupero e attraverso un intrigante gioco di pieghe, Marinella della Toffola, fondatrice di Marigami, vi guiderà alla creazione di un piccolo decoro che porterà il Natale direttamente a casa vostra.
Posti limitati, per bambini dai 6 ai 12 anni tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
CREA IL TUO CENTRO TAVOLA
Orario: 14.30 - 16.00
Manca poco a Natale e di sicuro avrete iniziato a pensare al pranzo del 25 dicembre e alle decorazioni, dove non può mancare un centrotavola creato su misura. I giardinieri di villa metteranno a vostra disposizione esperienza e abilità manuale per insegnarvi a comporre un pezzo unico di arte floreale.
Posti limitati, tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
Domenica 11 dicembre 2016
ADDOBBI NATALIZI RECYCLED
Orario: 10.30 – 11.30
Esposizione e dimostrazione: 10.00-16.00
Avete già pensato agli addobbi natalizi? Usando solo carta di recupero e attraverso un intrigante gioco di pieghe, Marinella della Toffola, fondatrice di Marigami, vi guiderà alla creazione di un piccolo decoro che porterà il Natale direttamente a casa vostra.
Posti limitati, tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
IL TUO PICCOLO PRESEPE
Orario: 14.30 – 16.00
Tra le cose che sicuramente fanno subito pensare al Natale c’è il presepe! Utilizzando le golosità tipiche del periodo natalizio come frutta secca e legumi, costruiremo grazie alla fantasia dei vostri piccoli capanna e statuine da inserire in un magico paesaggio invernale.
Posti limitati, per bambini dai 6 ai 12 anni. tel. 0344 40405 eventi@villacarlotta.it
PROFUMO DI CIOCCOLATO A VILLA CARLOTTA



Orario: 14.30 – 16.30
Il maitre chocolatier comasco Stefano Franzi vi accompagnerà passo dopo passo alla scoperta di uno dei piaceri più avvolgenti per il palato. Dalla materia prima al prodotto finito, un viaggio sensoriale ricco di degustazioni alla fine del quale non mangerete più il cioccolato come prima.
Show cooking, degustazioni e cioccolata calda per tutti

NATALE A CERNOBBIO
Come da tradizione anche quest’anno Cernobbio offre un interessante ed intenso calendario di eventi ed iniziative ad ingresso gratuito, promosse dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Città dei Balocchi e con le associazioni del territorio.
SABATO 3 DICEMBRE
ATMOSFERE NATALIZIE A VILLA ERBA / NATALE ALL’INCONTRARIO, LUCI IN STRETTOIA
Dalle ore 9.30 alle 17.30 presso il parco e Villa Erba (villa antica): mercatino dell’antiquariato, le associazioni di Cernobbio si presentano, possibilità di visita del parco e visite gratuite a Villa Erba. Alle 16.00 concerto del Circolo Mandolinistico Città di Como.
Dalle 17.30 consegna dei doni dei bambini a Babbo Natale per beneficenza. A seguire accensione delle luminarie natalizie nella strettoia di via Regina, intrattenimento musicale.
DOMENICA 4 DICEMBRE
EMOZIONI TRA MUSICA E MOTORI A VILLA BERNASCONI
Dalle 18.30 performance musicale di Infinity Sound e proiezioni filmati degli eventi organizzati in collaborazione con la Fondazione Marco Simoncelli. Appuntamento dedicato in particolar modo ai giovani con prenotazione obbligatoria a villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it.
GIOVEDÌ 8 DICEMBRE
A CERNOBBIO CON GLI ASINELLI E BABBO NATALE
Dalle ore 10.00 alle 19.00 in via V Giornate mercatino natalizio, giro per via V Giornate con asinelli e Babbo Natale, musiche natalizie; dalle 14.30 alle 17.30 a “Cernobbio-Shed” Natale per i bambini: lancio dei palloncini con letterina a Babbo Natale, Trucca-bimbi, laboratori, spettacolo di marionette; dalle 18.00 Mangialonga il cui ricavato verrà devoluto alle zone terremotate e alla Croce Rossa del Basso Lario di Cernobbio. In collaborazione con gli Amici di Cernobbio.
DOMENICA 11 DICEMBRE
Ore 16.00 Concerto del Circolo Mandolinistico di Como presso la chiesa di San Michele a Rovenna (piazza della Chiesa).
DOMENICA 18 DICEMBRE
Ore 21.00 Concerto di Natale dell’orchestra del Conservatorio Giuseppe Verdi di Como promosso dagli Amici della Musica di Cernobbio, presso la chiesa del SS. Redentore (piazza T. Gallio).
MERCOLEDÌ 21 DICEMBRE
VOCI DI VILLA
Ore 19.00. Performance dei ragazzi dell’Istituto Pessina di Como che guideranno i visitatori alla scoperta di Villa Bernasconi (largo Campanini, 3). Progetto “Liberty Tutti”. In collaborazione con Fata Morgana.
LUNEDÌ 26 DICEMBRE
Ore 18.00 tradizionale concerto di Santo Stefano. Chiesa di Piazza Santo Stefano (p.zza IV Novembre).

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.
Info: www.comune.cernobbio.co.it – tel. +39 031.343253


SOLIDARIETA’
Dal 26 novembre all’8 gennaio in Piazza Cavour, una casetta del Mercatino di Natale sarà riservata a tante associazioni operanti sul territorio. Sono moltissime le realtà attive in campo sociale che contano sul nostro evento, una vetrina unica capace di offrire un’occasione per farsi conoscere e per effettuare acquisti a fin di bene.
Tra le associazioni presenti: Abio Como Onlus, il Servizio Cani Guida dei Lions, la Nostra Famiglia, l’associazione Tam Tam, Unitalsi, Pesi Massimi, Croce Rossa, il Centro studi sociali contro le mafie “Progetto San Francesco“ e tante altre realtà del territorio che potrete trovare in piazza Cavour dal 26 novembre all’8 gennaio per un approfondimento sul loro operato o per acquistare qualche piccolo pensiero in vista del Natale.

CAPODANNO SUL LAGO
31 dicembre – giardini a lago
Uno spettacolo dal vivo caratterizza la proposta del Capodanno della Città dei Balocchi. A Como l’arrivo del nuovo anno è tradizionalmente un momento di festa per la famiglia e per i giovani e rappresenta un’opportunità imperdibile per partecipare ad un evento di piazza, come le più grandi città che si rispettino. Dopo il successo dello scorso anno, verrà ripetuta la formula che prevede musica dal vivo con il Circo Abusivo, band rurale ma elegante, cosmopolita, punk quanto basta per mescolare ritmi alla Tom Waits, divagazioni surf, folk, punk, echi di night club di provincia, canzonette d’amore e di festoso delirio. Con un repertorio tutto originale, e qualche versione “abusiva” di musica altrui, porterà in scena un mondo surreale, onirico e tutto da gustare. In seguito la possibilità di continuare a ballare all’aperto: dalle ore 23.30 alle ore 3.00 due dj animeranno il palco nei minuti che precederanno e seguiranno la mezzanotte, festeggiata come da tradizione da uno spettacolo piromusicale della durata di 20 minuti circa realizzato dalla “Pirotecnica Benassi”. La scaletta realizzata da Sarah Paoletti e Giuseppe Rondinelli include brani vecchi e nuovi, balli di gruppo che possano coinvolgere le famiglie e le giovani generazioni.

ARRIVA LA BEFANA
6 gennaio piazza Duomo
La Befana rappresenta simbolicamente l’arrivederci della manifestazione alla prossima edizione di Città dei Balocchi. La Befana arriverà come sempre dal cielo affascinando tutti coloro che si daranno appuntamento per questo dolce evento, che non manca mai di regalare emozioni a grandi e piccini. Un grazie di cuore ai Vigili del Fuoco di Como e alla ditta Ambrosoli!
La mattina del 6 gennaio, la Befana della Città dei Balocchi farà visita ai reparti di pediatria di alcuni ospedali del territorio: Sant’Anna, Valduce, Ospedale di Erba e di Cantù.

GRAN FINALE
8 GENNAIO
La chiusura di Città dei Balocchi sarà affidata alle magie del Mago Valery (Broletto ore 15 e 16) e alle note del Corpo Musicale S. Luigi di Briosco (MB) che propone uno stand-concerto in diversi punti della città.

PER IL CALENDARIO E GLI AGGIORNAMENTI