20161201

SULLA STRADA DELL'ECCELLENZA, INCREMENTANDO LA PRODUTTIVITÀ. "TOYOTA WAY": PRINCIPI E CASE HISTORY DI SUCCESSO


Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio e Toyota Material Handling Italia hanno organizzato a novembre l’incontro dal titolo “Sulla strada dell'eccellenza, incrementando la produttività. Toyota Way: principi e case history di successo” che si è tenuto presso la sede lecchese di Confindustria Lecco e Sondrio.

L’incontro ha proposto un approfondimento sul “Toyota Way”, sia attraverso le voci dei Rappresentanti di Toyota Material Handling Italia sia attraverso un esempio di applicazione concreta.
Dopo il saluto del Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, Giacomo Riva, sono intervenuti Leonardo Salcerini, Managing Director di Toyota Material Handling Italia e Emanuele Cesari, Toyota Academy Manager di Toyota Material Handling Italia. Mario Allievi, Responsabile Pianificazione Produttiva di Peg Perego Spa, ha invece portato la testimonianza dell’esperienza dell’azienda Peg Perego.
“Questo evento si inserisce nell’attività dei Giovani Imprenditori come una delle preziose occasioni di approfondimento su tematiche che toccano la vita delle imprese che, nel corso dell’anno, proponiamo ai nostri Soci e non solo – ha commentato il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, Giacomo Riva. Nei giorni scorsi una delegazione del nostro Gruppo ha partecipato all’evento New deals: i prossimi 10 anni, organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia in collaborazione con i Gruppi delle Territoriali della regione, dove si è parlato anche del mondo del lavoro, delle tecnologie e delle infrastrutture dei prossimi 10 anni. Grazie ai nostri ospiti, con questo evento abbiamo avuto un’ulteriore occasione di cogliere nuovi e preziosi spunti su come affrontare le sfide future”.
“Da qualunque punto di vista la si guardi, Toyota è oggi una delle aziende di maggior successo al mondo – ha sottolineato Leonardo Salcerini, Managing Director di Toyota Material Handling Italia. Il TPS e il Toyota Way rappresentano i pilastri su cui si fonda questo successo e cioè la capacità di creare e fabbricare cose con l’arte di far crescere e motivare le risorse umane. Raccontare il Toyota Way e trasferirlo alle aziende è la sfida che viene lanciata agli imprenditori di Lecco e Sondrio.”
Mario Allievi, Responsabile Pianificazione Produttiva di Peg Perego Spa dopo una breve descrizione dell’attività dell’azienda nata nel 1949, che ha rivoluzionato il mercato ideando carrozzine e passeggini utilizzando il "tessuto gommato" invece della lamiera e del vimini comunemente in uso, ha focalizzato il proprio intervento sull’esperienza di Peg Perego nell’applicazione del “Toyota Way”. “Il nostro percorso – ha sottolineato Mario Allievi – è partito dalle persone. Abbiamo infatti coinvolto il maggior numero di collaboratori possibili e tutti noi abbiamo dovuto imparare qualcosa di nuovo, cambiandonostro approccio”. “Dopo le prime paure il team ha lavorato ben focalizzato sugli obiettivi e sulle criticità di percorso, con la sana ambizione di voler risolvere i problemi. Le attività di miglioramento hanno lasciato spazio a un coinvolgimento più ampio e coerente con gli ambiziosi obiettivi dell’intera azienda” – ha evidenziato Mario Allievi che ha portato anche diversi esempi concreti dei cambiamenti introdotti in azienda, con le ricadute positive generate.