20170124

DUE GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA LECCO E SONDRIO NELLA SQUADRA DEL PRESIDENTE DEI GI DI FEDERALIMENTARE


Barbara Bordoni ed Emilio Minuzzo sono entrati nella squadra del Presidente dei Giovani Imprenditori di Federalimentare, Alessandro Squeri

Barbara Bordoni (SALUMIFICIO BORDONI di Mazzo di Valtellina - SO) ed Emilio Minuzzo (EMILIO MAURI di Pasturo - LC), componenti del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, fanno parte della squadra, eletta dal Consiglio Nazionale, del nuovo Presidente dei Giovani Imprenditori di Federalimentare, la Federazione Italiana dell’Industria Alimentare.

Barbara Bordoni, che è anche Vicepresidente dei GI di Federalimentare, ha assunto la delega alle Attività in sinergia con Confindustria, mentre Emilio Minuzzo quella per il Rapporto con le Istituzioni Europee.
Nell’ambito dell’attribuzione delle deleghe sui temi di interesse, ad un altro GI della Territoriale di Lecco e Sondrio, Lorenzo Mottolini, è stata inoltre assegnata la delega all’Organizzazione.

“Ritengo molto importante che fra i giovani imprenditori dei diversi Gruppi, territoriali o che rappresentano i vari settori, si creino sinergie, fondamentali per la messa in comune delle idee e per sviluppare nuovi progetti. Abbiamo davanti mesi di lavoro durante i quali avremo modo di confrontarci attivamente, portando ognuno il proprio contributo per raggiungere obiettivi comuni - sottolinea Barbara Bordoni.
“Ringrazio i colleghi per la fiducia che mi hanno accordato, garantendo il mio impegno con particolare riguardo alla delega che mi è stata attribuita e che attiene un tema centrale come quello del rapporto con le Istituzioni Ue. Penso che questa esperienza ci darà modo di evidenziare le caratteristiche e le esigenze delle imprese delle nostre province - commenta Emilio Minuzzo. Credo che come squadra lavoreremo anche con l’obiettivo di dare un contributo alla valorizzazione dell’alimentare italiano, un settore di grande eccellenza”.
“I componenti del nostro Gruppo Giovani stanno dimostrando di sapersi impegnare sul territorio e a livello nazionale e siamo particolarmente orgogliosi di poter contare su queste presenze attive nell’ambito dei GI di Federalimentare, che rappresenta un comparto strategico, sia per il sistema Paese sia per le nostre province” – sottolinea il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, Giacomo Riva.