20170113

Il Rotary Erba laghi e la prevenzione dei problemi urologici. Il progetto entra nel vivo



Erba - Il progetto riguarda la prevenzione dei problemi urologici negli adolescenti e lo scorso fine settembre era stato presentato a Erba con l’intervento del primario di Urologia dell’ospedale “Manzoni” di Lecco, dottor Alberto Trinchieri, e del professor Stefano Zanetti, responsabile dei progetti per la salute del Liceo “Galilei”, presenti anche la dottoressa Patrizia Magretti, direttore del Consorzio erbese Servizi alla persona, e il dottor Marco Missaglia, mandellese, presidente del Rotary club Erba laghi.

L’incontro si rivolgeva in particolare a genitori, ragazzi e docenti e in generale a chi è interessato alla prevenzione per una buona salute.

“La campagna di screening urologico che prevede visite gratuite per i ragazzi di 17 anni – aveva spiegato in quell’occasione Missaglia – si propone del resto di individuare precocemente eventuali problemi di natura urologica negli adolescenti e di prevenire future patologie”.
Il progetto di prevenzione urologica al maschile voluto dal Rotary Erba Laghi e rivolto come detto agli adolescenti è entrato questa settimana nella sua fase attuativa con le visite di screening urologico effettuate presso il Liceo “Galilei”.


“Un sentito ringraziamento - aggiunge il presidente Missaglia - va in particolare al primario dottor Trinchieri. Il progetto, che sta riscuotendo grande interesse, coinvolgerà in seguito altri istituti scolastici tra cui il “Carlo Porta” di Erba e altre strutture del territorio”.