20170120

L’Archivio Fiocchi nel museo delle imprese


La famiglia di Museimpresa si allarga ancora al Sud Italia, includendo anche la regione Campania agliitinerari industriali, dimostrando che la cultura d’impresa può essere motore trainante di sviluppo,crescita e rinascita dello spirito imprenditoriale.

La Lombardia, al contempo, conferma la sua vocazione alla diffusione attiva della Cultura d’Impresa delterritorio, presentando due nuove mete di turismo industriale che avvicinano il pubblico alla scoperta didue famiglie storiche di grandi imprenditori.
Negli ultimi mesi del 2016 sono entrati a far parte dell’Associazione Italiana Musei e Archivi d’Impresaquattro nuovi Associati, certi del loro apporto alla condivisa missionedella valorizzazione della cultura d’impresa italiana.
Fondazione ilCartastorie - Archivio Storico del Banco di Napoli (Napoli)
Dal 1819 raccoglie i volumi e le scritture degli antichi banchi pubblici napoletani che contribuirono alladiffusione di un nuovo sistema finanziario, basato non più sulla moneta metallica ma su “titoli” usati per effettuare transazioni. L’Archivio conserva svariate migliaia di tali testimonianze nonchè libri contabili e giornali di cassa, attraverso i quali si narrano vicende e nomi che ricostruiscono quattrocentocinquanta
anni di storia.
Spazio Strega (Benevento)
Dal 2002 il Museo racconta la storia dell’azienda Strega, fondata da Giuseppe Alberti nel 1860 con la creazione della famosa ricetta del Liquore Strega, tra i più antichi e conosciuti nel mondo. Si tratta di un Museo “operativo” in quanto, oltre a porre particolare attenzione al prodotto, alle materie prime e al ciclo produttivo, vede l’inserimento della distilleria nel percorso museale. Inoltre è presente un’area
dedicata al Premio Strega, con la lavagna della premiazione aggiornata a ogni edizione.
Museo Fratelli Cozzi – collezione storica Alfa Romeo (Legnano, MI)
Il Museo, rispondendo alla particolare passione del suo fondatore Pietro Cozzi, conserva una collezione di oltre 50 esemplari di Alfa Romeo, tra cui alcuni pezzi unici al mondo, prodotti dal 1950 a oggi e selezionati in base ai modelli più significativi, le serie speciali, le motorizzazioni più performanti. Inoltre, sono custoditi documenti originali, libri, disegni, filmati e foto, trofei e oggetti che, insieme alle auto esposte,
rappresentano un patrimonio di tecnologia industriale e design, narrando il percorso del marchio Alfa Romeo e la storia stessa dell’automobile italiana del’900.
Archivio Storico Fiocchi Munizioni (Lecco)
L’Archivio è stato creato in occasione del 140° anniversario della fondazione dell’azienda (1876) per preservare la documentazione riguardante la storia di questa impresa familiare, la più antica casa d’Europa nel settore delle munizioni e marchio apprezzato in tutto il mondo, che può fregiarsi deinumerosi successi sportivi (nazionali, mondiali, olimpici) di atleti che usano cartucce e palle Fiocchi,utilizzate anche da parte delle forze NATO.