20170207

CONTINUA LA CORSA DELLA ELEVATIONSHOP.COM PICCOLGINATE

Nel campionato regionale di serie C la Elevationshop.com PiccOlginate dopo quasi un mese torna a giocare tra le mura amiche e centra la quindicesima vittoria consecutiva superando per 3-1 (23-25, 25-15, 25-15, 25-20) Easyvolley Desio, sesta in classifica, squadra un po’ discontinua ma capace di esprimere un buon gioco.


Tirelli e Sersale schierano Colombo in palleggio Bonacina opposto, Bottinelli e Indoni al centro, Rocca e la ex di Desio Lissoni in banda, Acquistapace libero. Il primo set è giocato punto a punto, le locali faticano a trovare ritmo, il servizio non sembra preoccupare più di tanto l’ottimo Desio che con i laterali sembra infermabile. Sul finale le brianzole allungano e Tirelli corre ai ripari con Rainoldi in campo su Lissoni; il riaggancio però non avviene e le ospiti si portano un vantaggio.

Nel secondo parziale il ritmo è diverso, le leoncine entrano in campo molto più concentrate e determinate. Il servizio diventa un’arma pungente e il muro completa l’azione. Elevationshop.com PiccOlginate guadagna fin da subito un importante vantaggio e Tirelli ne approfitta per dare campo alle giovanissime Barbiero, Zucchi Fusi e Cara, ristabilendo la parità.

Il terzo set è la fotocopia del secondo: Rocca e compagne guadagnano fin da subito un discreto vantaggio che permette a Colombo di provare diverse combinazioni ben riuscite con le proprie attaccanti e la Elevationshop.com PiccOlginate torna avanti.

La quarta frazione è la più movimentata: le locali prendono il largo, proseguendo come nei set precedenti la striscia di bel gioco. Desio non ci sta e prova a riallacciare, spingendo forte al servizio. Complice un calo di attenzione delle padrone di casa, Desio si riavvicina (8-10), poi aggancia le rivali sul 12 pari. Il sorpasso è immediato ed Easyvolley ha la propria occasione sul 17-20: complici però i troppi errori si blocca e regala il set e i tre punti alla prima della classe.

Il commento dell’allenatore Roberto TirelliL’inizio di partita non è stato dei migliori, mi aspettavo più carattere da parte della squadra; questa è una cosa su cui dobbiamo lavorare. Desio ci ha messo in difficoltà, inizialmente non riuscivamo a fermare i loro attaccanti esterni, ma una volta prese le misure è andato tutto liscio. Nel quarto la nostra distrazione poteva costarci cara, ma ancora una volta abbiamo saputo gestire la pressione meglio delle avversarie”.

Il commento del team manager Ulisse Del Bono"Partita meno semplice di quello che raccontano i parziali. Nel complesso una buona gara, dove si è visto una PiccOlginate in costante crescita. Il capitano Elisa Rocca è ormai completamente recuperata e quindi abbiamo finalmente l'organico al completo. L'obiettivo è mantenere questo trend per tutto il girone di ritorno, anche se non sarà così semplice”.

Sabato prossimo, 11 febbraio, alle ore 20.00 trasferta insidiosa sul campo della Pallavolo Arosio, che all’andata si arrese soltanto al tie-break.

Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 3, Bonacina 12, Bottinelli 10, Indoni 10, Rocca 12, Lissoni 3, Acquistapace (L1), Fusi, Rainoldi 15, Conti, Cara, Zucchi, Barbiero (L2). All.: Tirelli e Sersale.