20170208

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI: DIRITTI E INTEGRAZIONE

L'obiettivo è quello di acquisire un livello base di conoscenza della lingua


L'ostacolo della lingua spesso appare insormontabile. E questo suscita diffidenza reciproca e scarsa integrazione. Eppure basta poco per conoscere le principali parole da utilizzare, farsi capire e conoscere diritti e doveri. Nasce da questa premessa il "Corso base di Italiano per stranieri" organizzato per la prima volta da Confcommercio Lecco. Il percorso formativo è dedicato sia ai privati che ai titolari e ai dipendenti di attività commerciali gestite da stranieri che, per necessità lavorative, devono acquisire un livello base di conoscenza della lingua italiana al fine di poter comunicare con clienti, consulenti, uffici, organi di vigilanza e Pubblica Amministrazione.

Le unità didattiche, di semplice e immediata comprensione, sono basate sugli aspetti della vita quotidiana, e consentiranno di acquisire le fondamentali regole grammaticali, incrementare i vocaboli e accrescere le capacità di ascolto e di conversazione. Il corso prevede la fornitura di specifico materiale didattico (manuale, libro degli esercizi, vocabolario) appositamente strutturato per l'insegnamento agli stranieri. Il corso prenderà il via martedì 21 febbraio: le iscrizioni vanno effettuate entro martedì 14 febbraio.
Il programma, della durata complessiva di 40 ore, prevede i seguenti argomenti: alfabeto e fonetica; la grammatica di base; i riferimenti temporali: orari, giorni della settimana, luoghi; fornire informazioni su se stessi, la famiglia e la propria attività; sostenere un semplice dialogo con i clienti; modalità base di pagamento: il conto finale e il resto, contanti e carte di credito. Gli incontri si svolgeranno dalle ore 15 alle ore 17.30 nelle seguenti date: 21-28 febbraio; 7-14-21-28 marzo; 4-11-18 aprile; 2- 9-16-23-30 maggio; 6-13 giugno 2017.
Per informazioni e iscrizioni: Confcommercio Lecco - Ufficio Formazione - tel. 0341/356911 - formazione@ascom.lecco.it