20170209

FILCA CISL MONZA BRIANZA LECCO CERCA LA CONCILIAZIONE CON FILCA COOPERATIVE

Nei giorni scorsi si è proceduto a discutere con la proprietà di Filca Cooperative la questione della conciliazione con i dipendenti. In merito, tutto quello che si poteva fare è stato fatto. La conciliazione con i dipendenti è stata ottenuta dopo un confronto con la società ed i legali delle parti, che è durato parecchi giorni. Si è arrivati ad un accordo nonostante la reticenza della Cgil, che, in ogni caso, sembrerebbe aver firmato le conciliazioni all’ultimo momento, nonostante le dichiarazioni fatte in precedenza. Restano ora da capire le modalità in cui avverrà il recupero dei crediti da parte dei dipendenti, che consistono nel Tfr e negli stipendi arretrati. Posto che i tempi non sono definibili nel dettaglio, il 50% sarà pagato dopo l’omologa ed il restante 50% dopo la vendita dell’asset. Resta comunque inteso che i tempi e le modalità non saranno decisi né dalle parti sindacali né dalla società ma dal Tribunale. Entro domani a mezzogiorno sapremo se le cinque banche interessate daranno il loro assenso all’omologa per il concordato liquidatorio. Un passaggio fondamentale per capire se Filca Cooperative non fallirà.

Armando Busnelli                                                                                                                              Filca Cisl di Monza Brianza Lecco