20170203

Il Clarionet Ensemble per il Giorno del Ricordo

A Nibionno il concerto in memoria delle foibe e degli esuli giuliano-dalmati



Un concerto di clarinetti promosso dal Consorzio Brianteo Villa Greppi in occasione del Giorno del Ricordo, ricorrenza che dal 2004 è dedicata alla memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre delle comunità giuliano-dalmate e istriane nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Un genocidio riconosciuto ufficialmente con la legge numero 92 proprio del 2004, che ha istituito una giornata, il 10 febbraio, per ricordare i martiri delle foibe e l’esodo delle dette comunità. 


Sabato 11 febbraio 2017 alle 21, presso la sala dell’Oratorio S. Luigi di Cibrone di Nibionno, il Consorzio Villa Greppi ha in programma, come detto, un concerto speciale e che avrà per protagonista il Clarionet Ensemble, formazione nata all’interno della Scuola di Musica Antonio Guarnieri del Consorzio. 

Risultato di un lavoro pluriennale di approfondimento della musica d'insieme tenuto dal maestro Rocco Carbonara all'interno della classe di clarinetto dell’istituto che ha sede in Villa Mariani, a Casatenovo, il Clarionet Ensemble è stato ospite di diverse stagioni concertistiche e di importanti manifestazioni letterarie. 

Di seguito il programma della serata:

Anonimo - In law’s dance, per ensemble di clarinetti
Anonimo - Freylechs from Warsaw, per ensemble di clarinetti
G.F.Fuchs (1752-1821) - Trio n.1, per tre clarinetti 
J.F.Hummel (1841-1919) - Trio in si bemolle maggiore  per tre clarinetti
J.S.Bach (1685-1750) - 3 Corali-Preludi, per voce e tre clarinetti
J.S.Bach (1685-1750) - Bist du bei mir , per ensemble di clarinetti
Anonimo – Freylech, per ensemble di clarinetti 
  
L’ingresso è libero.