20170215

MANAGEMENT GAME 2017: È INIZIATA LA SFIDA


Ha preso il via la competizione che coinvolge, nella prima fase, 81 squadre di 6 Istituti superiori del territorio di Lecco e Sondrio
il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, Giacomo Riva 

81 squadre, per un totale di 322 studenti provenienti da 6 Istituti superiori delle province di Lecco e Sondrio, sono le protagoniste dell’edizione 2017 del Management Game, l’iniziativa proposta sul territorio dai Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio e promossa dal Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia, per concorrere alla diffusione della cultura d’impresa tra gli studenti.

Il Management Game, la cui adesione è riservata alle classi quarte, chiama gli studenti a calarsi nel ruolo di manager replicando in tutti i suoi aspetti la gestione di un’impresa - nel caso specifico di un’azienda del settore farmaceutico - che produce e commercializza i propri manufatti su più aree e più mercati, sperimentando un primo approccio con il mondo del lavoro e delle aziende. Il tutto tramite una simulazione, attraverso la piattaforma online dedicata e messa a disposizione grazie al Gruppo Giovani Imprenditori, che li chiama a competere collaborando.
Tre le fasi previste: la prima, attualmente in corso detta “di istituto”, che porterà alla selezione delle 6 squadre, una per ogni Istituto, che parteciperanno alla sfida “interprovinciale”. La squadra che si aggiudicherà il primo posto nella competizione “interprovinciale”, si confronterà poi con quelle provenienti dalle altre province lombarde aderenti, nella fase cosiddetta “regionale”.
“Questo progetto - sottolinea il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco e Sondrio, Giacomo Riva - si inserisce nell’ambito delle iniziative realizzate per creare una maggiore collaborazione fra il mondo della scuola e le imprese, pensando anche al percorso di crescita dei ragazzi, e si connette con la tematica, per noi strategica, dell’alternanza scuola-lavoro”.
“Entusiasmo, orgoglio, spirito di squadra e di collaborazione, desiderio di mettere in campo intelligenza e competenze stanno caratterizzando il clima nel quale si svolgono le prime giornate di gara avviate in questi giorni, che andranno a concludersi verso la fine del mese di febbraio - prosegue Giacomo Riva. È esattamente questo lo spirito con il quale speravamo che gli studenti avrebbero partecipato all’iniziativa e ci fa molto piacere vedere che per loro si tratta di una esperienza positiva e sfidante, nel senso migliore del termine, con la quale noi cerchiamo di avvicinarli al mondo delle imprese e ai suoi valori”.
Gli Istituti che aderisco all’iniziativa per le province di Lecco e di Sondrio sono: IISS “G. Parini” di Lecco, ITIS “E. Mattei” di Sondrio, Liceo Scientifico “Carlo Donegani” di Sondrio, IIS “Alberti” di Bormio, ITS “F. Viganò” di Merate, Liceo "P. Nervi - G. Ferrari" di Morbegno.