20170224

SMP, la “perla” del settore nel packaging primario farmaceutico e medical devices

Compie i suoi primi 50 anni nel 2017 la SMP di Airuno, che ha celebrato il raggiungimento di questo importante traguardo nel corso di una serata con il Fondatore Luigi Stucchi, i titolari dell’azienda Carolina Stucchi, Fiorenzo Montani, Diego Stucchi e con i dipendenti, i fornitori e i clienti. La serata dei festeggiamenti, molto apprezzata da tutti i partecipanti, si è tenuta nei giorni scorsi presso una villa del territorio.


SMP muoveva i suoi primi passi nel 1967 dall’esperienza del suo fondatore Luigi Stucchi che dopo aver girato il mondo come tecnico installatore di impianti per la trasformazione delle materie plastiche intuisce la possibilità di fare impresa nel settore della produzione di componenti in materiale plastico. La sempre maggiore richiesta di questi particolari e la scelta di specializzazione in due settori di riferimento quali il medicale e il farmaceutico hanno segnato una costante crescita di SMP negli anni. Il risultato è oltre 500 milioni di pezzi prodotti e venduti nell’anno appena trascorso grazie a 36 linee produttive installate, suddivise in 3 macro aree che occupano complessivamente circa 2000 mq di ambienti classificati Clean Room ISO 8 funzionanti ininterrottamente 24 ore su tre turni produttivi e circa 40 persone impiegate. Il tutto è sapientemente incastonato in un'area complessiva di oltre 7000 mq organizzati in servizi di supporto alla produzione, qualità, logistica e servizi al cliente, che garantiscono a quest'ultimo di poter affidare a SMP commesse di qualunque entità e volume con la certezza di massima soddisfazione. SMP con le capacità e conoscenze maturate propone soluzioni sfruttando le proprie specifiche competenze di progettazione prodotti e attrezzature per la creazione del prodotto finale. Partendo da un'idea di base del cliente o una semplice esigenza di mercato il reparto interno di R&D attrezzato con i più moderni software di progettazione e simulazione 2d e 3d sviluppa segue e monitora perciò tutte le fasi del progetto fino alla validazione dei processi produttivi necessari a ottenere il prodotto finale. La nostra ricerca interna ci ha portato anche a sviluppare idee innovative di packaging primario e ottenere alcuni brevetti europei.
Tutta la filosofia produttiva di SMP si basa sui requisiti delle normative ISO 9001, ISO 13485 e GMP. L’azienda è molto attenta a tutte le fasi del processo di produzione, dall’utilizzo di materie prime certificate alla tracciabilità di ogni fase produttiva fino alla validazione di ogni singolo lotto di prodotto finito fornito con certificato di conformità.

SMP si propone al mercato come partner completo di tutte le tecnologie di trasformazione per i settori di riferimento nei quali compete che sono iniezione, estrusione soffiaggio, iniezione-stiro-soffiaggio nonché l’assemblaggio automatico che consente di fornire anche prodotti complessi realizzati con più parti. Il tutto finalizzato a produrre packaging primario per prodotti farmaceutici (es. flaconi, chiusure, sistemi di dosaggio, cannule …) e medical devices (es. connettori, componenti per dialisi e linee di nutrizione enterali).

“Ognuno dei nostri reparti - sottolinea Diego Stucchi - è un fiore all’occhiello per qualità e affidabilità che SMP mette a disposizione dei propri clienti. La Qualità per SMP non è solo un aspetto legato al prodotto finale, ma è un valore che guida l’azienda in ogni suo aspetto, dal primo contatto commerciale con il possibile cliente fino alla consegna finale del prodotto. Passione, affidabilità, crescita, sviluppo, fidelizzazione del personale, dei fornitori e dei clienti sono la chiave del successo di 50 anni di storia di SMP, sono i valori che ci hanno guidato e che continueranno ad inspirarci anche in futuro. E’ per tutto questo che lo slogan scelto per i nostri 50 anni è SMP la PERLA del settore”.

“Vogliamo rivolgere un ringraziamento a tutti i partecipanti alla serata organizzata in occasione del nostro 50° anniversario - dicono Carolina Stucchi e Fiorenzo Montani - e in particolare ai dipendenti, che durante l’evento hanno donato all’azienda una bellissima targa. Per noi si tratta di una preziosa testimonianza del legame di collaborazione e fiducia che abbiamo costruito negli anni con i nostri collaboratori, con i quali l’azienda ha raggiunto importanti traguardi“.