20170318

4° WELLNESS & ZERO WASTE FOOD & BEVERAGE CONTEST CASARGO 2017: OGGI LE ULTIME GARE, DOMANI GLI EVENTI SPECIALI, LA CENA DI GALA E LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Ultime sfide al Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo per il  Wellness & Zero Waste - Food & Beverage Contest, gara gastronomica internazionale con la partecipazione delle seguenti 18 squadre: Castelnuovo Cilento (Salerno), Isola di Capri (Napoli), Vico Equense (Napoli), Randazzo (Catania), Palermo, Monserrato (Cagliari), Varese, Sondrio e Casargo (Italia), Mosca (Russia), San Pietroburgo (Russia), Bled (Slovenia), Debrecen (Ungheria), Sofia (Bulgaria), Portoalegre (Portogallo), Riga (Lettonia), Villepinte (Francia), Rakowice (Polonia).


Oggi, venerdì 17 marzo, si sono svolti gli ultimi contest: in mattinata il contest tra le scuole di Casargo (Italia), San Pietroburgo (Russia) e Portoalegre (Portogallo); nel pomeriggio il contest tra le scuole di Monserrato (Cagliari), Riga (Lettonia) e Randazzo (Catania).

La squadra del CFPA di Casargo, composta da Jacopo Maroni (classe terza) e da Alice Segliani (classe terza) per la sala, Lorenzo Pertesana (classe terza) per la pasticceria, Giorgio Ferrari (classe quinta) per la cucina, ha proposto il seguente menu:
  • Cocktail alcolico a base di succo di bergamotto, aloe, tequila e sciroppo d’agave
  • Cocktail analcolico a base di succo di pompelmo, arancia, sciroppo di zucchero e seltz
  • Millefoglie di branzino e carciofi con granella di nocciole, pepe rosa e citronette al limone
  • Filetto di storione affogato alla birra con funghi porcini e porri saltati
  • Semifreddo al pompelmo rosa con frolla salata ai cinque cereali e cacao servita con ganache al pepe di Sichuan
Domani, sabato 18 marzo, spazio agli eventi speciali: in mattinata l’Interactive Class Italian Gnocchi Cooking Lab con gli chef Luigi GandolaClaudio Prandi e Ciro Vitiello, nel pomeriggio il Seminar Bio-Dynamic Vegetable Garden con Florindo Rosa.

Intanto cresce l’attesa per il verdetto finale: la giuria di cucina, composta dagli chef Luigi GandolaClaudio Prandi e Ciro Vitiello e dall’esperto di erbe e aromi Enrico Zanon, e la giuria di sala, composta dai maitre Carlo Pierato e Paolo Ceccato, dall’assistant restaurant manager Luca Speroni e dall’esperto di comunicazione e marketing Mauro Bolis, si riunirà per stabilire la classifica finale del contest, analizzando sotto vari aspetti e parametri ben precisi l’esibizione delle varie squadre durante la manifestazione.

Domani sera, durante la cena di gala, verrà resa nota la classifica finale e si terrà la relativa cerimonia di premiazione, alla presenza del presidente di APAF Nunzio Marcelli, dei consiglieri Pina Scarpa e Diego Combi e del direttore Marco Cimino, con ospiti, autorità e sponsor che hanno sostenuto questa importante manifestazione.


Contributi e patrocini: Provincia di Lecco, Regione Lombardia, Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera, Comuni di Bellano, Casargo, Casatenovo, Colico, Cremeno, Dervio, Lecco, Mandello del Lario, Varenna, Camera di Commercio Lecco, Confcommercio Lecco, Confindustria Lecco-Sondrio, Confartigianato Lecco.

Sponsor: Hotel Royal Victoria Varenna, Grand Hotel Villa Serbelloni Bellagio, Villa Lario Resort Mandello del Lario, Silea, Coltellerie Sanelli, Crotto dei Platani Brienno, Fonti Tartavalle, Formaggi Ciresa, Lions Club Valsassina, Trattamenti termici Bertoldini, Acel Service, Camp, Icam, Banca BCC Valsassina, Hotel ristorante Del Mera di Dascio Sorico.

Albo d’oro delle tre precedenti edizioni disputate a Casargo:
  • 2013 Zvolen (Slovacchia)
  • 2014 Slagelse (Danimarca)
  • 2016 Slagelse (Danimarca)