20170310

AL VIA L'OTTAVA EDIZIONE DI LEGGERMENTE

Nel weekend da segnalare il runner Marco Olmo, lo scrittore vincitore del Premio Chiara Pietro Grossi e il giornalista Nicola Porro. E lunedì arriva Monsignor Paglia

E' tempo di andare "Sul confine", è tempo di "Leggermente". Prende ufficialmente il via nel weekend l'edizione 2017 di “Leggermente”, manifestazione organizzata da Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia e la collaborazione di Camera di Commercio, Comune e Provincia di Lecco. 

Un'anteprima all'intenso fine settimana è prevista in realtà venerdì 10 marzo alle ore 21 presso l'auditorium "Mary Ward" di Merate quando verrà presentato il libro "Imperfetti" (Il Castoro), nuovo romanzo di Luigi Ballerini (autore di " Io sono Zero", Premio Bancarellino 2016), che ci interroga sul futuro. Anno 72 dalla Fondazione del Sistema. L’ingegneria genetica divide la società in due rigide classi: i Perfetti, geneticamente programmati all’eccellenza, e gli imperfetti, nati da donna e destinati ai lavori più umili. Tre ragazzi sono fra i concorrenti prescelti del grande talent show che decreterà i migliori tra i Perfetti di tutto il sistema.

Sabato 11 marzo saranno ben dieci gli eventi in calendario. Tra questi da segnalare alle ore 11.30 la presentazione in sala conferenze a Palazzo del Commercio del libro "E tu chi sei: L'Okapì" scritto da Dino Ticli, con uno spettacolo teatrale e l'inaugurazione ufficiale della mostra omonima organizzata dal Coe con la collaborazione del Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Lecco e della Galleria Melesi e in calendario dall'11 al 26 marzo, con le tavole originali delle illustrazioni realizzate per il libro da Gianni Cella. Nel pomeriggio sempre nella sede di Confcommercio Lecco alle ore 16 Marco Olmo, runner di livello mondiale specialista nella ultramaratone che superano i 100 chilometri di corsa continuativa nei deserti o sui crinali delle montagne, presenterà il suo libro "Il miglior tempo" (Mondadori) un "semplice ma energico incoraggiamento a inventarsi una vita dinamica, alternando attività fisica e attività mentale, seguendo un'alimentazione sana ed equilibrata e ritmi saggi ma capaci di condurre lontano. Perché non si è mai troppo vecchi per vivere ogni giorno".  Alle ore 18 invece presso la libreria Cattaneo Alessandro Barbaglia, giovane poeta e libraio, racconterà "La locanda dell'ultima solitudine" (Mondadori). Libero e Viola si stanno cercando anche se ancora non si conoscono... Nel 2007 Libero ha prenotato un tavolo alla Locanda dell'Ultima Solitudine, per dieci anni dopo. Anche Viola aspetta la forza di andarsene dal paese in cui abita da sola con la madre.

Due gli incontro in programma domenica 12 marzo. Alle 15.30 a Palazzo del Commercio lo scrittore Pietro Grossi, vincitore del Premio Chiara e finalista allo Strega, presenterà "Il paesaggio" (Feltrinelli), un libro che è "un corpo a corpo fra padre e figlio, un confronto serrato ed estremo nella solitudine dei ghiacci artici". Una sfida di due uomini chiamati a compiere insieme una tappa del leggendario Passaggio a Nord Ovest. Nella stessa sede ma alle ore 18.30 è invece previsto l'incontro con il giornalista Nicola Porro, conduttore di Matrix su Canale 5 (e in passato di Virus su Rai2), che illustrerà il suo libro "La disuguaglianza fa bene. Manuale di sopravvivenza per un liberista" (La nave di Teseo) che raccoglie, rielabora e riorganizza la sua "Biblioteca liberale", rubrica che settimanalmente tiene sul quotidiano "Il Giornale", in cui affronta un tema di attualità politica, sociale, economica, culturale alla luce di un classico del pensiero liberale.
All'interno della ricca offerta di lunedì 13 marzo è da evidenziare il ritorno a Lecco di un "fedelissimo" di "Leggermente" ovvero Gherardo Colombo che alle ore 10 incontrerà i ragazzi presso l'auditorium della Casa dell'Economia di via Tonale a Lecco e dialogherà con loro a partire dal libro "Sono Stato io! Una Costituzione pensata dai bambini" (Salani). L'ex magistrato e costituzionalista, insieme con Licia di Blasi e Anna Sarfatti, illustrerà il progetto pensato per spiegare in modo semplice che cosa sono le regole e a cosa servono. Alle ore 18 a Palazzo del Commercio spazio a "Walter Bonatti. Il sogno verticale" scritto da Angelo Ponta, una raccolta di cronache, immagini e pensieri di alpinisti, giornalisti, fotografi, filosofi e amici, che negli anni hanno seguito a piedi o con il cuore la vita di questo grande personaggio della montagna. Durante l'incontro verranno proiettate immagini esclusive.
Infine alle ore 21 presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio interverrà uno degli ospiti più attesi di questa ottava edizione di "Leggermente", ovvero Monsignor Vincenzo Paglia, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia e consigliere spirituale della Comunità di Sant'Egidio, che si confronterà su temi di grandissima attualità partendo dal suo libro "Sorella Morte: la dignità del vivere e del morire" (Piemme). In questi saggio Monsignor Paglia affronta con estrema delicatezza e lucidità tutti gli aspetti legati al "fine vita" che continuano a suscitare aspri confronti in Italia e nei Paesi europei, insistendo sulla necessità di allargare gli orizzonti per evitare gabbie ideologiche o ambigue urgenze legislative.

I numeri di Leggermente 2017, che proseguirà fino al 28 marzo, sono significativi: 260 eventi, oltre 16 mila studenti già iscritti agli incontri, più di 120 autori. Per conoscere nel dettaglio il programma e gli aggiornamenti sulla ottava edizione di “Leggermente” è possibile consultare il sito www.leggermente.com oppure consultare gli eventi in programma scaricando gratuitamente LeccoApp.