20170328

Dalla collaborazione tra ANACI e SILEA nasce “Il decalogo del condominio riciclone”

Si intitola “Il decalogo del Condominio Riciclone” ed è la prima iniziativa concreta che nasce dalla collaborazione tra ANACI Lecco e SILEA SpA. In questi giorni, attraverso il centinaio di amministratori condominiali associati ad ANACI, sono stati affissi nei condomini della provincia dei manifesti che suggeriscono una serie di comportamenti virtuosi concreti da assolvere per favorire la raccolta differenziata.
“Con questa iniziativa vogliamo dare un concreto supporto all’aumento della raccolta differenziata nella nostra provincia. – spiega il presidente di ANACI Lecco, Marco Bandini – Più raccolta differenziata significa meno rifiuti da indirizzare al termovalorizzatore e, in prospettiva, ci auguriamo anche una riduzione dei costi della TARI. A monte vi è un processo di cultura ambientale che ci sentiamo la responsabilità di diffondere tra i nostri condomini. E poi una corretta raccolta differenziata evita anche le multe”.
“È un’iniziativa concreta di collaborazione di cui si è fatta promotrice l’associazione presieduta da Marco Bandini. – afferma il presidente di SILEA SpA, Mauro Colombo – Una iniziativa che dimostra un grande senso civico e che, insieme all’attività di sensibilizzazione che già sviluppiamo, ci auguriamo possa davvero contribuire a migliorare ulteriormente le performances delle raccolte differenziate. Vorrei che altri prendessero spunto da questo gesto di grande responsabilità, anziché limitarsi a proclami populistici che non approdano a nessun risultato”.
Il decalogo invita a rispettare giorni e orari di raccolta previsti,  ad usare i sacchi di colore conforme alla tipologia di raccolta, ad utilizzare il sacco trasparente per la frazione residuale (indifferenziata), ad inserire nel sacco viola i rifiuti puliti, ad impiegare per la frazione organica (umido) sacchi biodegradabili e compostabili. Inoltre si ricorda di non spezzettare la carta, di svuotare e schiacciare gli imballaggi prima di buttarli, a non buttare insieme al vetro tappi, coperchi in metallo e bicchieri, ad usare contenitori rigidi per conferire il vetro (e non cartone o sacchetti) e a lasciare aperti i cancelli condominiali dalle 6 alle 13 per il ritiro nei giorni stabiliti.

Il manifesto si conclude con l’invito a scaricare l’App DIfferenziaTi per informarsi su tutti i dati relativi alla raccolta differenziata.