20170307

L'IMPORTANZA DELLA CONSULENZA NELL'ACQUISTO DI UN VIAGGIO

Il presidente Gaddi: "Le agenzie offrono professionalità, esperienza e assistenza"

Prenotare un hotel, una vacanza o un volo. Acquisire informazioni per qualsiasi servizio turistico. Si può fare da soli? Certamente, ma se ci si vuole riuscire senza rischiare di finire nel posto sbagliato, di non vivere esattamente l'esperienza che si aveva in mente prima di partire, di dimenticare qualcosa o di avere costi aggiuntivi da pagare a sorpresa... allora è meglio, anzi è fondamentale, affidarsi a una Agenzia di Viaggio.

"Oggi nessuno nega le enormi opportunità che il web fornisce al potenziale turista - spiega il presidente del Gruppo Agenzie di Viaggio di Confcommercio Lecco, Bruno Gaddi -  Internet ha accresciuto la consapevolezza dell'utente-viaggiatore e questo è un bene. Una recente indagine del Politecnico di Milano ha mostrato come il 21% di chi utilizza internet per organizzare il proprio viaggio alla fine sceglie ancora di andare in Agenzia soprattutto per le competenze che può garantire l’agente e per l’assistenza offerta. E questo dato cresce al 27% nella fascia tra i 18 e 35 anni. Perché l’acquisto sul web - che tra l'altro ti impone di pagare tutto e subito, a differenza della Agenzia che ti chiede di solito un acconto e il saldo prima della partenza - arriva fino a un certo punto... poi si ferma e non va oltre. L'agente di viaggio invece è un viso, una persona conosciuta che ti offre quello che in gergo si chiama il servizio “dell'ultimo miglio”, quello decisivo e di qualità. Questo è il vero valore aggiunto che nessuna altra realtà può dare! L'agente di viaggio è, e nel futuro lo sarà sempre di più, un consulente qualificato che conosce le evoluzioni del mercato, in primis sul fronte digitale, e sa relazionarsi con un cliente sempre più formato e informato, molto attento ai servizi di assistenza offerti sia prima che dopo il viaggio".
I motivi per scegliere di programmare le proprie vacanze con una Agenzia di Viaggio sono diversi e sono basati soprattutto sulla professionalità, sull'esperienza e sull'assistenza. "Viaggiare è oggi più che mai uno stile di vita e la voglia di evadere è cresciuta, diventando una sorta di "bene indispensabile" per quando riguarda la qualità del proprio tempo libero - continua il presidente Gaddi - C'è la voglia di "premiarsi", di conoscere il mondo, di cambiare punto di vista o anche solo di togliersi lo sfizio di visitare un luogo tanto desiderato... Sono mille i fattori che stanno alla base di questo orientamento. Proprio per dare una risposta esaustiva a queste domande ci sono le Agenzie di Viaggio, unico soggetto deputato all'organizzazione legale e garantita dei viaggi. Ecco perché il primo invito è quello di cercare e scegliere la propria agenzia di fiducia. Perché non tutte le agenzie sono uguali".
Ancora si sente dire: "In agenzia non metterò più piede, non mi hanno trattato bene una volta e non accadrà una seconda!”. Eppure non esistono soltanto agenti di viaggi superficiali o incapaci, ce ne sono tanti, e sono la maggior parte, che il loro lavoro lo sanno fare con passione, professionalità e competenza. "Se abbiamo il dentista o il meccanico di fiducia… perché non possiamo avere l’agente di viaggi di fiducia? Come fare a sceglierlo? Ad esempio valutando il livello di preparazione e facendo all'agente tutte le domande possibili riguardo le proprie aspettative: se l’agente è bravo darà una risposta a tutto, chiarendo ogni possibile dubbio. Ma oltre a conoscere, l'agente deve saperti consigliare. Deve saperti dire se la destinazione che pensavi può andare bene per te oppure no, perché non sempre ciò che abbiamo in mente è adatto a noi e alle nostre esigenze. Ha il polso della situazione e sa incrociare domanda e offerta, tenendo conto del budget a disposizione".
Fondamentale poi è l'esperienza. Per quanto uno possa documentarsi su una meta o sappia programmare nei dettagli... l’agente di viaggi ha dalla sua l’esperienza. Ha studiato le soluzioni ideali per quella destinazione diverse volte, pur trovandosi davanti ad esigenze differenti che variano a seconda del cliente. "Le sue indicazioni non si basano su recensioni di Tripadvisor lasciate magari da chi nel villaggio non c'è mai stato, ma sul feed-back di altri clienti reali o sulla conoscenza diretta della struttura. Potrà indicarti i ristoranti migliori, le escursioni da non perdere, i quartieri da evitare o cosa assolutamente non bisogna fare...".
Altri fattori decisivi sono l'assistenza e la sicurezza. La vacanza è senza dubbio un momento di gioia, divertimento e svago. Ci si potrebbe però trovare in situazioni complicate o problematiche in cui è fondamentale avere qualcuno da chiamare e a cui chiedere aiuto. "L’Agenzia di Viaggio vi guida durante tutta la vacanza, dalla partenza indicandovi i dettagli tecnici necessari (passaporti, visti, vaccinazioni, ecc...) all'arrivo, risolvendo gli imprevisti davanti ai quali potreste trovarvi. Ha, infatti, la piena responsabilità del viaggio fino al vostro rientro a casa. Per qualsiasi problema vi fornirà assistenza e garanzia, anche con coperture assicurative esclusive che le Agenzie Viaggi hanno a disposizione".

Affidarsi a un consulente sicuro, di fiducia, capace di accompagnarti nelle scelte e che ti sa consigliare per farti vivere il massimo delle aspettative oltre a evitarti sorprese spiacevoli. Ecco che cosa significa scegliere una Agenzia di Viaggio.