20170407

A Santa Marta domenica 9 aprile alle 17,30 messa delle Palme in latino in rito ambrosiano celebrata dal Vicario Episcopale Maurizio Rolla.


LECCO - Nella festa della Domenica delle Palme, inizio della Settimana santa, la chiesa di Santa Marta ospita una solenne Messa cantata in latino e in rito ambrosiano antico, celebrata dal Vicario episcopale monsignor Maurizio Rolla.
I canti saranno eseguiti dall’ensemble vocale Harmonia Cordis diretto da Giuditta Comerci; harmonium Gianluca Cesana con  mottetti della grande polifonia rinascimentale di Josquin Desprez e Cristobal de Morales xhe si alternano a canti del repertorio ambrosiano. .La domenica delle Palme, otto giorni prima della domenica di Pasqua, è la naturale introduzione alla Settimana santa: in essa non solo si commemora l’ingresso di Gesù in Gerusalemme, ma si anticipa il mistero della Passione. Il brano evangelico che da sempre la tradizione ambrosiana collega alla domenica delle Palme, è infatti quello di Maria, sorella di Lazzaro, che unge di olio profumato i piedi del Signore: un gesto profetico rispetto all’imminente morte di Gesù e alla sua sepoltura, come si evidenzia anche nei canti propri del giorno.La celebrazione avviene in lingua latina secondo il Messale ambrosiano tradizionale, nell’edizione del 1954 promulgata dal cardinal Schuster, l’ultima edita prima delle riforme post-conciliari. Si ricorda che, in seguito al decreto emesso dal Vicario Generale della diocesi ambrosiana, la messa viene celebrata regolarmente in Santa Marta ogni seconda domenica del mese.