20170406

LEGGERMENTE SBARCA A "TEMPO DI LIBRI"

Il Festival di Confcommercio Lecco invitato alla prima edizione della nuova fiera dell'editoria italiana in programma a Milano dal 19 al 23 aprile




"Leggermente" sbarca alla prima edizione di "Tempo di Libri", come anticipato dal presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati, martedì scorso al Teatro della Società di Lecco durante la serata conclusiva della manifestazione organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco (con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia e la collaborazione di Camera di Commercio, Comune e Provincia di Lecco).
Infatti il festival lecchese, giunto nel 2017 alla ottava edizione, è stato invitato a partecipare con alcuni eventi a "Tempo di Libri", la nuova fiera dell'editoria italiana, organizzata dalla Fabbrica del Libro (una nuova società costituita da Fiera Milano e da Ediser, società di servizi dell’Associazione Italiana Editori) e in programma nei padiglioni di Fiera Milano Rho dal 19 al 23 aprile.

"Siamo orgogliosi di essere stati scelti come Festival per essere presenti alla kermesse "Tempo di Libri" - spiega il presidente di Confcommercio Lecco e di Assocultura Confcommercio Lecco, Antonio Peccati  - E' un riconoscimento del lavoro fatto in questi anni in favore della promozione della lettura, avendo sempre come punti di riferimento, nell'organizzare "Leggermente", gli studenti, cioè i lettori di oggi e di domani, e i libri e le librerie. L'invito alla fiera di Milano credo sia motivo di vanto anche per il territorio: dopo avere portato Lecco nel Club delle "Città del Libro", ora entriamo dalla porta principale in quella che tutti si aspettano essere una manifestazione di assoluto valore".

Quattro le proposte targate Leggermente che troveranno spazio a "Tempo di Libri". Venerdì 21 aprile Stefano Motta, preside dell'Istituto ”Beata Vergine Maria” di Merate del Collegio Villoresi di Monza, saggista e romanziere, studioso del mondo religioso del Seicento e di Manzoni, parlerà di fumetto presso la sala Georgia (alle ore 13.30).

Due invece gli appuntamenti di sabato 22 aprile. Alle ore 10.30 presso la sala Helvetica ci sarà un momento legato al tema "Sangue" e dedicato al noir: verrà dato spazio ai romanzi di "Sybil" (Teka Edizioni) di Stefano Motta e "La sposa scomparsa" (Sonzogno) di Rosa Teruzzi, scrittrice e giornalista milanese. A intervistarli sarà Anna Regazzoni, titolare della Libreria Cattaneo di Lecco e presidente del Gruppo Cartolibrerie di Confcommercio Lecco.  Alle ore 13.30, invece, nella sala Calibri, porteranno la loro "testimonianza" nella sezione "Voci" Alma Gattinoni e Giorgio Marchini, insegnanti lecchesi oggi componenti del Comitato organizzatore di Leggermente.
Infine domenica 23 aprile alle ore 17.30, presso la Sala Futura, sarà protagonista l'attore-libraio Giorgio Personelli, che aveva curato apertura e chiusura della conferenza stampa di presentazione dell'ottava edizione lo scorso 1 marzo e che ha tenuto anche dei laboratori durante Leggermente 2017. Personelli da oltre 25 anni svolge la professione di libraio presso la Libreria SpazioTerzoMondo di Seriate, specializzata in letteratura per ragazzi. Nel corso degli anni si è dedicato alla conduzione di momenti animativi con i bambini, progetti di promozione alla lettura, corsi di formazione per insegnanti e genitori, progetti territoriali di valorizzazione del libro e delle pratiche di lettura.