20170508

Successo di partecipanti alla 13ma edizione del Trofeo Interforze di podismo


LECCO -  (gia.ri) Una "penna nera" della sezione A.n.a di Rossino (Calolziocorte) e una ragazzina di 12 anni sono stati i primi all'arrivo "battendo" al traguardo portacolori delle Forze di Polizia,  i loro simpatizzanti e amici.
Il tutto al termine della 13ma edizione del Ttofeo Interforze di podismo giunto alla sua 13ma edizione con partenza e arrivo sulla pista di atletica del centro sportivo comunale del Bione. Una manifestazione, sempre nell'ottica di una corsa non competitiva, ma solamente con obiettivo l'amicizia e la voglia di stare insieme. I nomi di chi si sono aggiudicati le coppe di primi all'arrivo: Christian Valsecchi  con il tempo di 24 minuti per 6 Km percorsi e sorpresa invece nella categoria femminile. 

A giungere al traguardo la dodicenne Aurelia Casartelli di Lecco  simpatizzante della Guardia di Finanza con il tempo di 32 minuti.  Oltre 400 persone hanno ahimato la manifestazione  organizzata dal «Comitato Interforze tempo libero» della provincia di Lecco presieduto da Filippo Di Lelio.  Al trofeo, come ogni anno, partecipano gli operatori in servizio e in congedo delle forze di polizia dell’intera provincia. Ma non solo. Al via rappresentanti di enti privati e pubblici, famigliari, amici e simpatizzanti Al primo arrivato al traguardo nella categoria maschile è ndata la coppa alla memoria di Stefano Casartelli mentre alla prima donna arrivata la coppa alla memoria di Aurelia Rigamonti. Il Trofeo Interforze è patrocinato dalla Prefettura, Provincia, Comune di Lecco Camera di Commercio, Coni provinciale e Assoarma  con e un unico reale obbiettivo: trascorrere una giornata all'insegna dell'amicizia grazie anche ai numerosi amici del comitato per il loro supporto organizzativo. Il pregevole trofeo assoluto legato alla 13ma edizione  al gruppo più nimeroso è andato alla  Fiochi s.p. a con oltre 50 partecipanti. La Fiocchi da anni con altri sponsor è vicina all'organizzazione. Appuntamento ora al 2018.