20170502

Torna la "via delle croci". Nel capoluogo venerdi' 5 Maggio alle 18,30 in piazza Cermenati il ricordo delle vittime sulle strade.

 (Gia. Ri) Famiglie, amici, comunità civile e religiosa insieme, non solo per rinnovare la memoria di tante, troppe vittime, ma per riaffermare il valore della vita, e rilanciare l’ennesimo appello alla massima responsabilità di chi sta alla guida di un veicolo.
Questo è l'obiettivo  della "via delle croci"  della Polisportiva Monte Marenzo con il suo presidente Angelo Fontana. L'organizzazione un veste umanitaria, ha organizzato, come è solito fare da 11 anni, la messa in Piazza Cermenati in suffragio alle vittime della strada. Appuntamento in collaborazione con l’associazione ‘Matteo La Nasa’ e l’Aifvs (associazione italiana famigliari e vittime della strada sede di Bergamo).Una messa celebrata in piazza Cermenati alle 18,30 dal prevosto di Lecco Monsignor Franco Cecchin renderà come tutti gli anni forti emozioni per il ricordo di chì ha perso la vita in un incidemte stradale. Ancora di più per  quelle famiglie che negli ultimi giorni hanno avuto gravi lutti sulle strade lecchesi. La celebrazione religiosa seguirà ad un corteo silenzioso con numerose croci e le foto dei tanti giovani scomparsi, portate dagli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Giovanni Bertacchi. Al corteo partecipera` una folta delegazione di studenti della fondazione ENAIP di Lecco.