20170621

“Ansia d’Artista” alla Corte Briantea di Muggiò fino al 27 agosto


di Silvano Valentini
Inaugurata alla grande domenica 18 giugno presso la Corte Briantea, la rinomata Residenza Sanitaria Assistenziale di Via Italia 70 a Muggiò (MB), la nona edizione di “Ansia d’Artista”, la consueta collettiva di fine stagione artistica del Centro Culturale Gabrio Casati.


Al vernissage Paola Mastrantonio, a nome della Corte Briantea, Nazzareno Proietto, presidente del Centro Culturale, il consigliere Marco Diegoli, a nome dell’Amministrazione Comunale, (oltre al critico Silvano Valentini), hanno sottolineato, rivolgendosi agli ospiti della Residenza, come potenzialmente siamo tutti artisti nell’appropriarci dell’essenza emozionale della realtà in cui viviamo, pur nel rispetto del livello e della competenza di chi opera a livelli professionali.



Numerose e dei più vari generi, tendenze e stili, dal figurativo classico a quello impressionista, dall’informale all’astratto, tutte comunque di qualità e grande interesse artistico, le opere degli associati al Centro Culturale, ai quali è stato consegnato un attestato di partecipazione alla mostra, con particolare attenzione a due dei fondatori del gruppo, il presidente onorario Antonio Rossetto e la pittrice Nadia Rosatti, nelle fotografie di Carlo Galizia con il consigliere Diegoli al centro e Nazzareno Proietto a destra dopo la foto del taglio del nastro.