20170604

COMO - AGRITURISMI, 130MILA PRESENZE NEL 2016

Boom di presenze in agriturismo nell’ultimo anno: sono oltre 130mila a Como e Lecco. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti provinciale in occasione del ponte del 2 giugno, dalla quale si evince inoltre un aumento dell’8% di posti letto in agriturismo: sono 888 in provincia di Como e 430 in provincia di Lecco. “Quello del turismo rurale nelle nostre zone è un fenomeno importante – interviene Fortunato Trezzi,Presidente di Coldiretti Como Lecco - e il comparto agrituristico è ormai maturo per rispondere alle crescenti esigenze dei forestieri, non soltanto in termini di qualità, ma da oggi anche in termini di quantità”.

 
Nelle provincie di Como e Lecco, spiega la Coldiretti, gli agriturismi sono 212, ubicati prevalentemente in montagna (60%) o in zone collinari (36%). Sono 157 quelli che propongono esclusivamente il servizio di ristorazione, mentre 105 strutture sono dotate di alloggio. Un’offerta capace di attirare un sempre maggior numero di visitatori interessati a scoprire le peculiarità del paesaggio rurale e la qualità dei prodotti enogastronomici a chilometro zero. 

“L’offerta di servizi, poi, è sempre più ampia – prosegue Trezzi – per esempio negli agriturismi è possibile fare passeggiate a cavallo o pesca sportiva e si può scegliere di partecipare a escursioni, osservazioni naturalistiche e percorsi di trekking. Tutto questo compone la fotografia di un settore che valorizza le opportunità offerte dalla multifunzionalità”. A livello nazionale — conclude la Coldiretti — le presenze in agriturismo sono state oltre 11,3 milioni nell’ultimo anno, di cui il 57% stranieri e un giro di affari complessivo vicino a 1,2 miliardi di euro.