20170618

I Ragni espongono le più belle foto delle vette scattate dai "fans"


I Ragni di Lecco contano molti appassionati fotografi fra i loro fans e spesso ricevono foto paesaggistiche scattate da alpinisti ed escursionisti che riescono a cogliere la bellezza della montagna nelle ore migliori.

Da qui l'idea di selezionare alcuni scatti indimenticabili ricevuti in questi anni e di proporli alla città di Lecco e ai suoi visitatori. Insieme al Ragno di Lecco Matteo Castelnuovo, potrete ammirare momenti immortalati daFilippo Salvioni e Yuri Palma (pluripremiati in concorsi internazionali), Luca Polvara (eccezionale in qualunque campo fotografico si sia cimentato e che in pochissimo tempo ha costruito un archivio incredibile sulle Grigne), Alessia Bolis (un'escursionista con la E maiuscola) e Alberto Locatelli (da decenni sui sentieri più impervi con attrezzatura sofisticata).
La mostra, realizzata in collaborazione col Comune di Lecco, è stata curata da Luca Polvara e vuole essere un omaggio da parte dei Ragni alle montagne che ne hanno visto la nascita nel 1946.
“La mostra “Le montagne di Lecco” - commenta l'assessore alla Cultura del Comune di Lecco, Simona Piazza - arricchisce il percorso di conoscenza e promozione del nostro territorio e del grande patrimonio montano conosciuto e esplorato anche grazie all’imprese del Gruppo Ragni della Grignetta di Lecco. La mostra si inaugura in un fine settimana particolarmente ricco di iniziative dedicate al tema della natura e della vette, in occasione della “Festa del lago e della montagna” che si svolgerà in città domenica 25 giugno. Grazie all’esposizione, avremo modo di conoscere più da vicino, attraverso scatti meravigliosi e suggestivi, le montagne del nostro territorio viste con gli occhi di esperti escursionisti”.
La mostra si terrà nella sala al piano terra del Palazzo delle Paure dal 24 giugno al 30 luglio 2017.
L’inaugurazione è in programma venerdì 23 giugno alle ore 18.00
Orari:
da martedì a venerdì 9.30-18I Ragni di Lecco contano molti appassionati fotografi fra i loro fans e spesso ricevono foto paesaggistiche scattate da 
giovedì anche 21-23
sabato e domenica 10-18
lunedì chiuso