20170622

Le piccole imprese verso l'innovazione con la strategia "Impresa 4.0"


Confartigianato Imprese Lecco organizza un percorso di accompagnamento per diffondere la cultura dell'innovazione e della manifattura 4.0 tra i piccoli imprenditori. I primi incontri saranno dedicati agli incentivi pubblici per lo sviluppo di processi e prodotti innovativi, e per l'acquisto di macchinari e attrezzature ad alta tecnologia.

Mercoledì 28 giugno alle 18, nella sede dell’Associazione, in via Galilei 1 a Lecco (zona Bonacina), verrà illustrato il bando “Ecosistema innovazione Lecco” e il progetto DIAM. Il bando rappresenta la prima attuazione della Legge regionale "Lombardia è ricerca e innovazione” che mette a disposizione risorse per oltre 1 milione di euro per favorire i processi di trasferimento delle conoscenze tra piccole imprese e mondo della ricerca, supportando nuovi percorsi di innovazione di prodotto, di processo e organizzativi grazie alla collaborazione con il Politecnico di Lecco, CNR e Univerlecco.
Il progetto DIAM, acronimo di “Dall'Idea Al Mercato” è invece rivolto a chi voglia saperne di più in merito al tema dei brevetti. L’obiettivo è da un lato sensibilizzare le imprese sui vantaggi che possono derivare dalla valorizzazione dei titoli della proprietà industriale, dall’altro fornire un sostegno alla progettazione necessaria per la prototipazione dell’idea brevettuale e la sua diffusione commerciale sul mercato. Tali azioni possono agganciarsi anche al supporto delle politiche governative più recenti rivolte alle piccole imprese maggiormente innovative.
Giovedì 13 luglio, sempre alle 18, l’appuntamento sarà dedicato a Industria 4.0, in particolare si parlerà di come accedere all’iperammortamento previsto per le imprese che investono. L’argomento verrà esaminato sia dal punto di vista tecnico sia da quello fiscale.
La partecipazione agli incontri è gratuita e aperta anche ai non associati. Per ragioni organizzative si chiede di segnalare la presenza via mail a innovazione@artigiani.lecco.it