20170625

PREMIO INTERNAZIONALE DI LETTERATURA CITTA’ DI COMO 2017

OLTRE DUEMILA PARTECIPANTI PER LA QUARTA EDIZIONE



Sono oltre duemila i partecipanti alla quarta edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como. Un numero in costante crescita e quasi raddoppiato in questi quattro anni di attività grazie anche alla partecipazione di tutte le maggiori case editrici italiane.

Un Premio che ha sempre più un sapore internazionale grazie alle opere arrivate da tutte le parti del mondo: New York, Los Angeles, Abu Dhabi, Madrid, Berlino, Francoforte, Palma di Maiorca, Belgrado, Istanbul, Parigi, Bruxelles e anche da Slovenia e Svizzera.

Giorgio Albonico, ideatore e curatore del Premio Città di Como esprime grande soddisfazione per i risultati raggiunti:
“Vuol dire che il premio è in salute e viene considerato non solo dagli autori ma anche dalle varie case editrici, dalle maggiori alle più piccole, ma non per questo meno valide e preziose. Sono personalmente contento per il riscontro ottenuto quest’anno, superiore a quello delle scorse edizioni comunque già notevole. Penso che qualsiasi opera dell’ingegno meriti rispetto e considerazione e proprio per questo il nostro Premio si pone come obiettivo di implementare la creatività, favorire i talenti e le competenze e trovare qualche autore che non è ancora emerso nel panorama nazionale”.

La prestigiosa giuria presieduta da Andrea Vitali e formata da Edoardo BoncinelliDacia Maraini, Pierluigi Panza, giornalista del Corriere della Sera, Milo De Angelis, poeta e critico, dal fotografo Giovanni GastelFrancesca Giorzi, produttrice prosa RSI e Presidente ASSI (Associazione degli Scrittori della Svizzera Italiana), Armando Massarenti, direttore dell’inserto domenicale de Il Sole 24 Ore, Flavio Santi, scrittore e docente all’Università degli Studi dell’Insubria, dalla editor Laura Scarpelli e da Mario Schiani, responsabile delle pagine culturali del quotidiano La Provincia di Como, è ora chiamata a esprimersi per decretare i vincitori delle diverse categorie: poesia, narrativa, saggistica, reportage – novità di questa edizione –, teen e fotografia.
E visto il livello elevato delle numerose opere giunte, oltre ai primi classificati e alla migliore opera teen, potranno essere premiati anche i secondi e i terzi classificati e sarà assegnato un premio alla migliore opera proveniente dall’estero.
Anche quest’anno, poi, verrà assegnato un premio a una personalità o un Ente che si è particolarmente distinto per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario e sarà nominato il Libro d’Oro dell’anno”, ossia il libro ritenuto migliore, più amato e ricercato e pubblicato nel 2016.

La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà il 7 ottobre a Villa Olmo.

IL PREMIO
Ideato da Giorgio Albonico nel 2014, il Premio Città di Como riconosce e valorizza gli autori meritevoli, promuove la scrittura, la letteratura e le opere prime e dà voce alle idee. È un premio a vocazione nazionale e internazionale ma che mira anche a dare un nuovo impulso al turismo culturale del territorio lariano e della città di Como di cui porta il nome, polo di attrazione di grandi scrittori del passato come Stendhal, Goethe e Ugo Foscolo.
Il Città di Como vanta anche un prestigioso Comitato d’Onore formato dal magistrato e scrittore Giuseppe Battarino, da Giuseppe Colangelo, Pro Rettore dell’Università degli Studi dell’Insubria, da Mauro Frangi, Presidente della Fondazione Alessandro Volta di Como, dal poeta Giancarlo Majorino, da Barbara Minghetti, Presidente del Teatro Sociale di Como, da Corrado Passera, ministro comasco, e dal giornalista sportivo Bruno Pizzul.
Tra i vincitori delle scorse edizioni Camilla Baresani, Armando Massarenti, Franco Di Mare, Tiziano Broggiato, Mario Santagostini, Alessandro Ceni, Lorenzo Marone e i premi speciali alla carriera assegnati a Ferruccio De Bortoli ed Edoardo Boncinelli.



Il Premio Internazionale di Letteratura Città di Como è organizzato con il contributo e il patrocinio del Comune di Como.
Con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Erba, Camera di Commercio di Como, Università degli Studi dell’Insubria, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Como, Fondazione Provinciale della Comunità Comasca.
In collaborazione con La Provincia, Associazione Italiana di Cultura Classica, Amici di Como, Centro Studi Casnati, Ubik Como, Parolario, Espansione Tv, Hotel Metropole Suisse, Alberto Terminus Como, Concorsifotografici.com, Gli amanti dei libri, Tessabit, Associazione italiana per l’Aforisma, Palace Hotel, Sheraton Lake Como Hotel, Hotel Barchetta Excelsior, Best VistoinTv.
Sponsor tecnici: Comolake.com, Partners, Como Città Medioevale, B&B on Lake Como.