20170602

Settantacinque over 65 lecchesi diventano internauti. Al Giglio la consegna dell'attestato.


LECCO - Internet per gli anziani è più facile: gli over 65 possono imparare a usare il computer con i corsi gratuiti  Per 75 pensionati lecchesi, grazie agli studenti del corso di informatica dell'Istituto Badoni Lecco, che si sono trasfornati in veri tutor, ora sono entrati nella cerchia di internauti bravi nel cercare  sul web i servizi online della Pubblica Amministrazione, l’orario di un treno o di uno spettacolo o in che modo aprire un account di posta elettronica. Al termine dei corsi al centro comunale anziani Il Giglio i partecipanti ai corsi hanno ricevuto dalle mani dell'assessore comunale Anna Mazzoleni l'attestato di frequenza "Il numero di incontri è stato incrementato rispetto agli anni scorsi – ha spiegato la  coordinatrice de Il Giglio , Beatrice Civillini  - Da cinque  anni stiamo proseguendo con i corsi grazie alla partecipazione degli istituti Parini, Badoni . Un plauso va soprattutto agli studenti che hanno scelto volontariamente questa attività, quindi di fermarsi anche il pomeriggio, su proposta degli insegnanti.Questo fa parte anche del progetto di alternanza scuola-lavoro”. Con i nuovi 75 anziani che hanno imparato a conoscere l'internet e relativo computer in totale sono oltre 400 gli over 65 lecchesi che ora hanno  l'approccio alla nuova tecnologia" L’assessore comunale Anna Mazzoleni. "imparare nuove competenze è una bellissima scommessa e saranno sicuramente utili nella vita”. L'aumento e l'interesse degli anziani lecchesi verso il mondo dei web è testimoniato anche dall’Istat che sostiene che l’aumento dell’uso del pc tra persone di età compresa tra i 60 e i 64 anni è aumentato dal 13.8% (2005), al 25%(2009), idem per internet passato dal 10.8% al 22.8%, nello stesso periodo di tempo.
Le spiegazioni sono da ricercarsi sicuramente in un aumento della vita media che favorisce non solo in questo campo, ma in generale, una vita più lunga e quindi più ricca di stimoli, un aumento del livello d’istruzione generazionale, l’avvento di nuove tecnologie, che ogni giorno portano nelle  case moltissime novità, basti pensare al cellulare, oggi così come si vede parlare un ragazzino di quindici anni, si vede allo stesso modo un ultra settantenne far partire messaggini o fare una videochiamata per vedere il nipotino.