20170706

A VILLA MONASTERO CELEBRATO IL PRIMO MATRIMONIO CIVILE



Nel pomeriggio di martedì 4 luglio a Villa Monastero di Varenna è stato celebrato il primo matrimonio civile, a seguito dell’accordo siglato lo scorso novembre dalla Provincia di Lecco con il Comune di Varenna per ospitare in Villa cerimonie di questo tipo.


Gli sposi, una giovane coppia australiana di Canberra, hanno scelto il terrazzino affacciato sul lago antistante l’entrata della Villa come luogo per pronunciare la fatidica risposta durante il rito celebrato dal consigliere comunale di Varenna Simone Apicella.

Alla cerimonia, ristretta a 23 invitati, hanno partecipato le famiglie degli sposi.

Ad allietare il rito anche l’accompagnamento musicale di un violoncello e una tastiera, che ha aggiunto un'atmosfera ancor più suggestiva all'incantevole scenario del lago al tramonto.

La cerimonia ufficiale è stata preceduta da un momento di spiritualità con il rito del Blessing (Benedizione) officiato dall’interprete ufficiale Giuseppe Rossi, diacono laico della Blessings from Italy, insieme alla consorte Diane Rossi.

Al termine del rito civile, gli sposi e i loro invitati si sono trattenuti presso il giardino della Villa Monastero per consumare l’aperitivo, dopodiché hanno proseguito i festeggiamenti presso il Lido di Lenno per la cena di nozze.

“Gli sposi e gli invitati, arrivati dalla lontana Australia, hanno particolarmente gradito l’incantevole scenario di Villa Monastero, scelta appositamente per il loro giorno speciale - commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano - Per quanto riguarda i prossimi eventi matrimoniali sono pervenute alla Provincia di Lecco molte richieste per cerimonie civili per l'anno in corso e per il 2018, mentre sono già state confermate diverse altre cerimonie simboliche nei mesi di luglio, agosto e settembre”.