20170727

Aperto per ferie Torna l’iniziativa degli artigiani giunta alla 22ma edizione



di Gianni Riva

LECCO - 1.026 imprese artigiane coinvolte. Dall’idraulico, al fabbro, al calzolaio: dall'autoriparatore al  giardiniere: servizi estivi garantiti. L'artigiano che serve per un’emergenza o per un semplice controllo della vettura prima di partire per le vacanze. Questo è l’obiettivo dell’iniziativa di "Aperto per ferie" che coinvolge 74 mestieri artigiani.
Anche quest’anno Confartigianato Lecco propone l’iniziativa, giunta alla 22ma edizione, che offre ai cittadini e ai turisti la possibilità di sapere quali imprese artigiane di servizio continuano a lavorare anche nel mese di agosto. "Rispetto alla scorsa edizione registriamo 86 imprese in più Molti nostri associati rimarranno aperti ad agosto perché sicuramente ci sarà lavoro. - commenta Daniele Riva, presidente dell’Associazione - Anche da noi è tramontata la vecchia consuetudine delle ferie ad agosto che svuotava la città, presentando un panorama di saracinesche abbassate ai pochi che rimanevano". "Da sottolineare - spiega Vittorio Tonini, segretario generale di Confartigianato Lecco - come “Aperto per Ferie” rappresenti non solo un’iniziativa in grado di dare un valido aiuto alla popolazione, ma anche un forte impegno a fornire un servizio serio e di qualità da parte di artigiani qualificati, in grado di assicurare particolare riguardo ai cittadini, garantire la massima tranquillità su chi entrerà nelle loro case sia sotto l’aspetto della professionalità sia per quanto concerne i costi" 
Le aziende di Aperto per Ferie sono infatti tutte regolarmente iscritte a Confartigianato Imprese Lecco.  Anche quest'anno importante è stato il ruolo svolto dai delegati di Confartigianto Lecco presso i Comuni. Degli 88 della provincia di Lecco, 22 hanno raccolto l'iniziativa. Pochi? No. "Il prossimo anno inizieremo prima il nostro percorso nei Comuni perchè Aperto per ferie" va verso il bisogno dei loro cittadini"; conclude Dante Proserpio responsabile dei delegati di Confartigianato. Dal 1° agosto  attivo il numero verde gratuito a disposizione dei cittadini 800.076.006 che risponde tutti i giorni dalle 9 alle 20. Mentre per le imprese artigiane nel periodo feriale, in caso di emergenze, per loro attivo il numero verede 800.140.445. Numero importante che la Confartigianato mette a disposizione in caso di bisogno delle imprese associate.